“Finirà in galera!”. Il già toy boy di Barbara De Rossi ospite (per l’ennesima volta) della D’Urso. E le sue parole scatenano il caos: ecco cosa ha detto della sua ex…


 

La storia infinita di Anthony Manfredonia di nuovo a Domenica Live. L’ex compagno di Barbara De Rossi ha chiesto il diritto di replica per difendersi dalle accuse mosse dalla sua ex compagna Mary D’Onofrio, secondo la quale lui l’avrebbe picchiata. Barbara D’Urso, come sempre anche in passato, ha accettato di ospitare l’uomo. Ma poco prima che andasse in onda l’intervista, è scoppiata una piccola polemica.

 

(Continua dopo la foto)



La D’Onofrio, infatti, ha affermato che un autore di Domenica Live le avrebbe teso un tranello, assicurandole che non avrebbero più dato spazio al suo ex compagno. Cosa che poi non è accaduta. Poi in studio, Anthony Manfredonia ha voluto evidenziare la presunta mancanza di referti, che attestino le violenze che la donna dice di aver subito: “Barbara hai visto i referti? Non esistono referti. Una donna picchiata, la prima cosa che fa, mostra un referto, perché l’uomo viene inchiodato. Invece, non esistono referti”.

 

(Continua dopo la foto)


Quindi ha spiegato: “La mia stima per voi è vacillata, siete stati ostaggio di questa scema. Ha approfittato del fatto che sono noto per arrivare al grande pubblico e in televisione. Lei finirà in galera per calunnie, diffamazione, stalking. Le donne come Mary danneggiano anche quelle che vengono picchiate veramente. Dice ‘sono una sopravvissuta’, queste cose le dicono le donne bruciate con l’acido, non una cretina”. Barbara D’Urso, però, ha preso le difese della ragazza e ha spiegato di credere alla versione di Mary D’Onofrio: “Io ho creduto a Mary. È vero ho chiesto i referti e obiettivamente non mi sono mai arrivati, ma sono sicura che li porterà ai giudici. Se veramente Mary è venuta qui e mi ha preso in giro, ti chiederò dieci volte scusa. Mi arrabbierei tantissimo perché sarebbe uno sfregio a tutte le donne”.

Ti potrebbe interessare anche: Arrestato l’ex toy-boy di Barbara De Rossi, dopo le botte inflitte all’attrice ne combina un’altra delle sue. E stavolta i carabinieri non ci pensano due volte a mettergli le manette: ecco cosa è successo