Dimenticate gli occhialoni, le camicie sgargianti e le bretelle. A quasi 30 anni dalla serie Otto sotto un tetto, Steve Urkel, l’indimenticabile vicino di casa (impiccione) della famiglia Wislow, è diventato così: la differenza è davvero notevole


 

Ha raggiunto la notorietà per avere interpretato la parte di Steve Urkel nella serie tv “Otto sotto un tetto”. Lui era il vicino di casa impiccione, quello con gli occhiali improponibili, le bretelle colorate e le camicie sgargianti. Jaleel White, questo il nome dell’attore, oggi ha 39 anni. Classe 1976, ha lavorato come attore e sceneggiatore per la maggior parte di serie tv anche se la sua carriera non è mai decollata.

Ha partecipato alla 14esima edizione di Dancing whith the Stars, il Ballando con le stelle made in USA e proprio durante il programma è stato accusato di avere una relazione clandestina con l’insegnante di ballo, Kim Johnson. Relazione smentita dallo stesso attore. Nel 2012 e nel 2013, si è dato poi alla conduzione di un game show americano, Total Black out. I tempi in cui appariva gracile e bruttino sono passati. Oggi Jaleel è un bellissimo papà: nel 2009, infatti, da una relazione molto breve con una ragazza è nata la sua primogenita, Samaya.








 

Per guardare com’è diventato Steve clicca su NEXT (ma è la stessa persona?)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it