Le verità e le sofferenze di Mary, la ex di Anthony Manfredonia: ”Una terribile esperienza. Ecco tutto quello che mi ha fatto…”


 

Parla Mary, la ex di Anthony Manfredonia. E sceglie gli studi di Domenica Live per denunciare le violenze del suo ex fino all’ultimo caso di stalking, per cui gli agenti lo hanno arrestato in flagranza di reato: ”Io non gli ho mai aperto al citofono. Deve essersi fatto aprire da qualche condomino con una scusa. È arrivato alla mia porta, tentava di buttarla giù a spallate e urlava: io ti ammazzo, ti stacco la testa. Ho pensato che sarei morta. Gli agenti sono stati i miei angeli custodi”. Anthony Manfredonia è noto per una relazione di due anni con Barbara De Rossi. Quindi la relazione con Mary, da cui ha avuto un figlio, e con una ragazza brasiliana, da cui ha avuto un altro bambino, concepito mentre Mary era incinta. Barbara D’Urso chiede alla sua ospite di poter far sentire le testimonianze di amiche di Manfredonia, Mary rifiuta: ”Stanno giocando con la vita di mio figlio. So chi sono le donne che lui porta come testimonianze contro di me prima mi hanno chiamata in privato, dicendomi che non volevano assecondare i suoi deliri, e poi hanno rilasciato queste testimonianze”.

(Continua a leggere dopo la foto)








Il messaggio diretto è alla compagna brasiliana: ”Siamo mamme entrambe. Ho un messaggio di Anthony in cui mi dice che non prova nulla per il bambino che ha avuto da te. Pensa bene a che uomo hai accanto”. A detta di Manfredonia ci sono una serie di sms che proverebbero la falsità delle dichiarazioni della ex, ma Mary non li vuole leggere. ”Lui mi ha picchiata quando ero incinta – racconta – io non l’ho più voluto vedere, sono andata a partorire da sola. Poi è stato un miracolato, perché l’ho perdonato. In seguito a quello che è successo poi, l’ho buttato fuori da casa il primo marzo. Il mio bambino, in quel mese, per il trauma ha preso 100 grammi invece del chilo che aveva messo su ogni mesi, nei precedenti. La pediatra mi ha consigliato di aspettare per fargli vedere il padre”. Manfredonia ha anche chiamato in studio ma – su richiesta di Mary – la telefonata non viene trasmessa. ”Ho subito l’impossibile da quest’uomo. Mi ha fatto anche violenza verbale – dice – Il processo ci sarà il 28 ottobre. Ci vediamo lì. Sono una donna che ha coraggio, abbi paura”.

Ti potrebbe anche interessare Barbara De Rossi, quelle accuse gravi sull’ex toy boy e le manette. “Ma quella donna ha sequestrato mio figlio…”. Su di lui i dubbi di violenze e stalking

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it