Che succede tra Cristina Parodi e Marco Liorni? Le voci si rincorrono e lui, dicono, soffre molto a causa della bella collega…


 

Il programma è iniziato da circa un mese ma si mormora che tra i due conduttori, Cristina Parodi e Marco Liorni, le cose non vadano proprio al meglio, anzi. Scrive Dagospia che, addirittura, per Liorni sia un vero e proprio inferno dividere lo studio de la Vita in diretta con la moglie dell’attuale sindaco di Bergamo, Giorgio Gori: ”Da quando non c’è più Antonio Caprarica – fa sapere il sito di Roberto D’Agostino – gli spifferi di mamma Rai faticano ad attraversare la manica. Ma una mia amica mi ha raccontato che la battuta che circola a Via Teulada è: ‘Non chiedete a Marco Liorni com’è la Vita in diretta, vi risponderà un inferno’. Il bell’aspetto del conduttore, da quando fa coppia con Cristina Parodi, è evaporato. Si vocifera che la signora Gori lo tratti assai male. E lui abbai troppa paura di ribellarsi. Però soffre”.

(Continua a leggere dopo la foto)








La coppia è al timone del rotocalco giornalistico in onda su RaiUno dal lunedì al venerdì: si parla di storie, sia di personaggi famosi che di gente comune, racconti che gli inviati raccolgono in diretta, attraversando da nord a sud lo Stivale. Lei, Cristina Parodi, dopo una breve parentesi a LaSette, lo scorso anno è approdata alla Rai, proprio con la Vita in diretta; per quanto riguarda Liorni, invece, è di questi giorni la notizia del suo matrimonio super segreto con la compagna Giovanna Astolfi, avvenuto lo scorso anno negli Stati Uniti con una cerimonia tra intimi e, soprattutto, lontana dai paparazzi. Ora si attendono conferme ufficiali su questi presunti attriti tra due dei conduttori più eleganti e preparati del piccolo schermo.

Potrebbe anche interessarti: Storico inviato del Grande Fratello, lo ha fatto in gran segreto: solo oggi si viene a sapere che il conduttore è fuggito in America pur di nasconderlo. Ma ora ammette: “Io e lei…”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it