Sale sul palco e la sua dedica struggente fa scoppiare in lacrime Gerry, Maria e Rudy. La storia di un meraviglioso papà…


 

”Canto per mia figlia”. È la motivazione con cui si è presentato Sandro al programma ”Tu Sì que vales”. Sandro è il papà di una ragazza scomparsa da qualche mese: ed era stata proprio lei che aveva fatto richiesta di partecipazione. Ma il padre ha deciso di esaudire il desiderio della figlia: lui ha preso lezioni di canto per potersi presentare in studio e dedicarle. Sandro ha premesso di non aver imparato a cantare ma ha deciso ugualmente di esibirsi: ”Porto avanti il suo sogno con una canzone che piace a me. Ho portato qui il suo sogno ed ho portato la canzone che le dedico Per te di Jovanotti”.

(Continua a leggere dopo la foto)






È stato un momento davvero commovente: il pubblico ed anche Mara Venier hanno cominciato ad intonare la canzone. Il primo a subire l’effetto di questa dedica bellissima è stato Gerry Scotti, che non è riuscito a trattenere le lacrime: ”Io giudico sempre le cose in questi programmi con un metro semplice, rimango stupito di tutto ciò che non so fare e questo, no, non sarei riuscito a farlo”. Affermazione alla quale Sandro ha risposto molto teneramente dicendo “Nei momenti difficili anche io penso di essere forte, perché riesco a fare cose come queste che nella mia vita non credevo sarei mai stato capace di poter fare”. Anche Rudy Zerbi gli ha riconosciuto di avere un dono, cioè l’amore. Naturalmente l’esibizione non aveva un valore propriamente artistico, ma proprio per il valore emotivo, sia il pubblico che i tre giudici hanno deciso che Sandro ”valesse”.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it