A due settimane dal malore, è Carlo Conti a fornire nuovi dettagli sulle condizioni dell’amico Fabrizio Frizzi. E ora fioccano dubbi su quando si farà rivedere in tv


 

Le notizie sulla salute di Fabrizio Frizzi sono poche e frammentarie. Un silenzio quasi assordante rotto da Carlo Conti. Il conduttore, chiamato a sostituire Fabrizio alla guida dell’Eredità, ha infatti lasciato intendere come, al momento, il collega sia a casa e che potrebbe tornare in tv già dal prossimo gennaio. Una previsione fin troppo rosea dopo l’ischemia cardiaca che l’ha colpito ma che rasserena gli animi dopo due settimane di incertezza in cui Frizzi non è mai stato lasciato solo da famiglia e fan. In tantissimi infatti hanno voluto lasciare una testimonianza d’affetto nei confronti di Fabrizio, ad oggi uno dei conduttori più amati di sempre capace, con il suo sorriso, di entrare nei cuori degli italiani. “Non fare scherzi #FabrizioFrizzi! Ci sono poche persone in tv che apprezzo quanto te! FORZA!”, “Quanto amore verso #FabrizioFrizzi, quando qualcuno è una brava brava persona e fa bene il suo lavoro succede questo”, “#FabrizioFrizzi non mollare!! Sii coraggioso proprio come lo sarebbe il tuo Woody in Toy Story. Ti aspettiamo in TV! Buona guarigione!”. (Continua dopo la foto)







E ancora: “Uno dei più onesti conduttori che io ricordi. Non fare scherzi #fabriziofrizzi. Forza”, “Forza #FabrizioFrizzi! Sei entrato nel cuore di tutti noi, e non mollerai così facilmente! Sei un grande!”, sono solo alcuni delle decine e decine di messaggi rivolti al conduttore su Twitter, social letteralmente invaso dagli hashtag per Frizzi con il loro carico di affetto incredibile. Tra loro c’era stato anche Gerry Scotti, storico “avversario” di Raiuno con il suo quiz Caduta Libera che, nei giorni scorsi, aveva compiuto un bel gesto per il suo collega. Prima con un post toccante su Instagram e poi un messaggio durante l’anteprima del programma in cui aveva incitato Fabrizio: “Forza amico mio” ha detto il conduttore. (Continua dopo le foto)





 

Un affetto ricambiato e che aveva spinto la famiglia, nei giorni scorsi, a diramare una nota ufficiale di ringraziamento al “pubblico, gli amici e la Rai per il grande affetto e l’attenzione dimostrata per le condizioni di salute di Fabrizio. Fabrizio, nella sua vita personale e professionale, ha sempre tenuto in grandissima considerazione il rispetto per le persone, chiedendo al tempo stesso la massima discrezione per la propria vita privata”. E ancora, continuava il comunicato: “Ed è questo stesso tipo di considerazione che Fabrizio chiede, ora, a tutti coloro che gli vogliono bene, in attesa di rientrare al più presto per tante, nuove ed appassionanti… ghigliottine”.

“Addio, mi mancherai”. Lutto tremendo per Rita Dalla Chiesa. Dopo l’ischemia di Fabrizio Frizzi arriva un’altra tegola per l’opinionista: periodo davvero nero. Chi se ne è andato (amatissimo da tutta la Rai)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it