Da amata velina bionda a leonessa social, che fine ha fatto Cristina Quaranta? Una vita spesa tra i tavoli da poker e la famiglia: ecco com’è diventata e come vive


Conduttrice tv e showgirl, è stata una delle presentatrici di punta del piccolo schermo nel periodo a cavallo tra gli anni ’90 e 2000. Come molte altre colleghe, deve la sua fortuna a Gianni Boncompagni che, dopo averla scoperta, la volle in ben due edizioni di Domenica in. Il successo però arrivò nel 1991 con il fortunato Non è la Rai, grazie al quale inizia il periodo d’oro della bella romana. Classe 1974, la giovane starlette fin da ragazzina ha sempre voluto lavorare nel mondo dello spettacolo e per circa quindici anni riesce a realizzare il suo sogno. Nel 1992, infatti, sempre Boncompagni la sceglie per prendere parte al programma Bulli e pupe, condotto da Paolo Bonolis, e nel 1993 compare in Rock ‘n’ Roll, condotto da Orietta Berti. Non ci vuole molto prima che la sexy romana provi a sfondare anche nella recitazione, prima sul grande schermo, scelta da Carlo Verdone per il film Stasera a casa di Alice e, dopo, in televisione, prendendo parte anche alla fiction Classe di Ferro. La vera svolta, però, arriva con il tg satirico di Antonio Ricci, che per ben due stagioni la vuole come velina bionda in coppia con Alessia Merz (1995/1996) e con Miriana Trevisan (1996/1997). (Continua dopo la foto)







Stiamo parlando della quarantatreenne Cristina Quaranta, la bella showgirl che, dopo e grazie all’esperienza in Striscia la notizia, ha spopolato nel panorama televisivo italiano. La Quaranta, infatti, ha cominciato a prendere parte a diversi programmi lavorando con Luca Barbareschi, Massimo Lopez e Laura Freddi ne I Guastafeste. Nel 1996, inoltre, ha fatto il suo ingresso al fianco di Alberto Brandi nel programma sportivo Guida al Campionato, dove è rimasta per cinque stagioni. Lo sport sarà predominante anche nella stagione 2000, che la vedrà impegnata nel programma Guida all’Europeo, quattro puntate dedicate agli Europei di calcio, sempre in compagnia di Brandi. Nel 2005 Cristina partecipa alla terza edizione de L’isola dei famosi, venendo eliminata nel corso della seconda puntata con il 78% dei voti. Partecipa quindi ad alcuni programmi invernali prodotti dalla Rai nella stagione 2005/2006. Ma che fine ha fatto la ex velina romana? (Continua dopo le foto)








Dopo un periodo di assenza dai riflettori, durante il quale si è dedicato al ruolo di mamma e moglie, è tornata sul piccolo schermo come conduttrice del programma Sky PokerItalia24, diretto da Maurizio Caressa, fratello del più noto telecronista Fabio. La Quaranta inoltre è tra i commentatori fissi del canale da diversi anni e conduce due trasmissioni: Pokerissimo e Queens at tea time. Nella vita privata, la showgirl è legata all’imprenditore Matteo De Stefani, con il quale si è sposata nel 2000. I due nel 2002 ha avuto Aurora. La sua bellezza è maturata, certo, ma il tempo non l’ha scalfita, anche se, strano per una celebrità, non circolano notizie, né ufficiali né ufficiose, in merito alle sue misure. (Continua dopo le foto)

 

Nel tempo libero, quando non è impegnata a programmare viaggi, Cristina si dedica alla lettura, al cinema, alla musica e agli amici. Sembra che l’ex velina si sia ritagliata il suo tranquillo “vissero per sempre felici e contenti”… ma non è proprio così. La romana infatti è tornata a far parlare di sé, dando diversi spunti alle pagine di gossip. Cristina ha recentemente scoperto il favoloso mondo dei social e il potere mediatico che ne deriva. Sbarcata solo da qualche tempo su Twitter (il suo account è https://twitter.com/cri_quaranta), tra la pubblicazione di una foto di repertorio e l’altra, si diletta a inviare tweet al vetriolo ai detrattori e colleghi dello spettacolo.

“Adesso basta”. Cristina e Benedetta, ancora polemiche. Come se non bastasse il clan Parodi è sempre più potente e presente in Rai. E dopo Domenica In arriva un altro programma. Ma la sorpresa è grande per tutti: il retroscena

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it