“Deficiente, adesso mi inc*** sul serio”. Al Gf Vip la ‘sbroccata’ di Raffaello Tonon. Dopo questa è chiaro a tutti che l’opinionista, per quanto garbato, è pur sempre umano. Stavolta un inquilino gli ha fatto proprio perdere la pazienza. E ce ne vuole, eh!


 

L’ingresso al Grande Fratello Vip di Raffaello Tonon, Carmen Russo e Corinne Clery ha cambiato gli equilibri in Casa. I tre nuovi concorrenti, entrati lunedì scorso durante la diretta, si stanno ambientando e il Grande Fratello per accelerare la conoscenza con gli altri ha anche deciso che a turno, uno di loro e un inquilino ‘storico’, devono indossare una tuta unica, per stare a stretto contatto. Tra Tonon, la Russo e Clery, la new entry che si è già distinta è sicuramente Raffaello. Il 38enne lanciato da Maurizio Costanzo quasi 20 anni fa è sicuramente un personaggio che, con il suo tono di voce basso, il suo garbo e i suoi modi gentili, ha subito incuriosito i ragazzi della Casa. Tonon ha per esempio raccontato per filo e per segno la sua partecipazione a La Fattoria, il reality che lo ha lanciato nel mondo delle ospitate e delle televendite, ma ha confessato anche di soffrire di depressione. Un tunnel dal quale fatica a uscire. Ma nonostante questo sia un argomento serio, gli altri concorrenti del reality non si sono dimostrati sensibili. Anzi. Dopo lo sfogo, appena Raffaello si è allontanato, hanno iniziato a prenderlo in giro chiamandolo ‘il conte caduto in disgrazia’. (Continua dopo la foto)








Un atteggiamento che ha indispettito Eva Henger che, su Instagram, ha scritto un post arrabbiatissimo rivolto agli inquilini del reality che hanno sbeffeggiato Tonon: “Questo ragazzo l’ho conosciuto 12 anni fa facendo il reality La Fattoria. Mi sono affezionata tanto, perché è un ragazzo davvero sincero, simpatico, a volte comico, ma molto sensibile. Oggi sentirlo parlare della depressione che lo travolge, mi ha commosso. Mentre parlava lo hanno chiamato in confessionale e le persone che hanno ascoltato con ‘finto’ interesse ‘quasi commossi’ non hanno perso tempo per prenderlo in giro, chiamandolo Il conte caduto in disgrazia. Che gente di m… gira??? L’ipocrisia e la falsità sempre presenti. Che tristezza. L’insegnamento? Non aprite il cuore con la gente che è in gara con voi”. (Continua dopo le foto)






 


Ma Tonon non ha certo bisogno di avvocati difensori. E infatti, all’ennesima presa in giro, ha sbottato. Vanno bene le prese in giro simpatiche, ma non si deve esagerare. L’altro giorno, quando Luca e Ignazio l’hanno messo alla prova con cultura e geografia, l’opinionista è stato al gioco ma più tardi, in cucina, si è innervosito perché Onestini stava esagerando. Mentre Raffaello era intento a cucinare, Luca si è messo a fargli i dispetti e, all’ennesimo, ha perso la pazienza. “Rido una, due, tre volte. Ma poi basta”. E ancora: “Questo è un deficiente, adesso basta, ora mi incazzo davvero. Adesso ti dico basta. Io non sto qui a farmi prendere per il culo”, ha aggiunto evidentemente irritato.

Qui il video di Raffaello Tonon che perde la pazienza con Luca Onestini

“Io e Pietro Taricone…”. Nella Casa Raffaello Tonon apre il cassetto dei ricordi e racconta tutto a Luca Onestini, curiosissimo di conoscere meglio l’ex gieffino scomparso 7 anni fa. Le parole del ‘conte’ sicuramente non hanno lasciato indifferente il pubblico

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it