”Inconcepibile”. Si presenta sul palco di Domenica In con il suo celebre ‘’cespuglio’’ e, acclamata da tutti, inizia a cantare. Ma, appena Marcella Bella apre bocca, succede il panico. E il pubblico a casa si scatena inferocito. Avete visto anche voi la trasmissione o non sapete nulla?


Sorella del cantante Gianni, Giuseppa Marcella Bella che tutti, da sempre, chiamano solo Marcella, inizia la sua carriera come cantante nel 1965 quando partecipa al Festival degli sconosciuti di Ariccia, la rassegna canora organizzata da Teddy Reno. Avrebbe vinto, ma è troppo giovane – ha solo 16 anni – così la vittoria non viene convalidata. Ma Marcella non si arrende, anzi quella vittoria le dà la carica e lei partecipa a moltissimi concorsi canori ma non trova una casa discografica disposta a investire su di lei. L’incontro che le cambia la vita è quello del 1968 con Ivo Callegari, che è il produttore di Caterina Caselli. Un incontro che cambia tutto. E la Bella si ritrova nel 1969 a incidere il suo primo 45 giri: sul lato A c’è Un ragazzo nel cuore; sul retro Il pagliaccio, con cui partecipa al girone B del Cantagiro. Così inizia la sua carriera lunga, brillante e costellata di successi. L’anno che la consacra anche tra il pubblico è il 1972 quando partecipa a Sanremo con la canzone Montagne verdi (scritta da suo fratello). Il 45 giri vende clamorosamente più di mezzo milione di copie. Continua a leggere dopo la foto








Poi Canzonissima, il Festivalbar, di nuovo Sanremo, tanti dischi, tanto successo, tanti fan. Sarebbe impossibile raccontare tutta la storia di Marcella Bella quindi abbiamo deciso di raccontarvi solo gli esordi. Per fare un tuffo nel passato e sognare un po’ i tempi andati. Ma non è sempre domenica e la Bella passa un periodo di silenzio discografico fin quando poi, nel 2000, non prende parte al Concerto di Natale trasmesso in diretta dal Duomo di Milano. Poi torna sotto i riflettori ma in veste diversa: per esempio nel settembre 2013 è tra i componenti della giuria di qualità del talent show di Canale 5 Io canto. E questa è solo una delle esperienze televisive in cui la vedremo. Ed è proprio in tv che ha commesso un ‘’danno’’. Continua a leggere dopo le foto






 

Era domenica 15 ottobre e Marcella Bella era stata invitata a cantare un medley dei suoi successi a Domenica In. E così la sorella di Gianni Bella si è esibita in “Dopo la tempesta”, “L’ultima poesia” e “Aria”. Ma il pubblico a casa ha notato tutto la stessa cosa: la Bella sta evidentemente cantando in playback. Ma come? Il pubblico non ha perdonato questa scelta (forse non sua ma della produzione) e, sui social, sono partiti commenti di ogni tipo. Eravate davanti alla televisione e avete notato anche voi il fuori sincrono? Se lo avete perso, qua trovate il video. Eh, questo è stato davvero un grosso errore. Che peccato…

“Scusate, che figuraccia!”. Parte l’attesissima ‘Domenica In’ di Cristina Parodi (quest’anno anche la sorella Benedetta nel programma) e lei fa subito una gaffe clamorosa. Seduta davanti a lei c’era un mostro sacro e l’emozione, forse, è stata troppa. Cosa ha combinato la conduttrice

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it