A gennaio di due anni fa un’emorragia cerebrale colpì Bruno Arena dei Fichi d’India. E oggi, uno dei comici più amati, spiazza tutti i fan con una dichiarazione… Questa


 

Bruno Arena dei Fichi d’India sta meglio e presto tornerà in teatro per presenziare allo spettacolo del suo partner storico, il suo ”gemello” Max Cavalieri. È lo stesso Arena a rincuorare i suoi numerosi fan con una foto dove appare molto sorridente, postata sulla pagina ufficiale Facebook dei Fichi d’India e accompagnata da una didascalia che porta la sua firma.

(Continua a leggere dopo la foto)







”Ciao a tutti amici tra poco finiscono le mie vacanze… Spero di vedervi tutti a teatro con il mio gemello, per abbracciarvi tutti. Sono al settimo cielo perché non mi avete mai abbandonato. Non parlo ancora, ma capisco tutto, mi alzo e incomincio a camminare… Ma un giorno, mi alzerò di scatto, e griderò: Ma bastaaaaa! Il mio gemello Max mi dice tutto, mi scrive tutto… Mi piace l’idea del nostro film, ho tanta voglia di tornare sul palco, mi mancate… Buona strada a tutti… Non spegnete la luna… Bruno”.

Il recupero del comico, che a gennaio 2013 fu colpito dalla rottura di aneurisma durante le riprese di Zelig, è lento ma dà risultati sorprendenti ogni giorno. Quel 17 gennaio venne operato d’urgenza all’ospedale San Raffaele, che lasciò un mese dopo per essere trasferito in un centro di riabilitazione. Il primo marzo l’uscita dal coma e, pian piano, la terapia e, visti i progressi, la speranza di poterlo presto rivedere sul palco si fa sempre più concreta. In bocca al lupo, Bruno!

Potrebbe anche interessarti: I Fichi D’India tornano a sorridere e a divertire. Eccoli di nuovo insieme col nuovo sketch

 

 

Ciao a tutti amici tra poco finiscono le mie vacanze…Spero di vedervi tutti a teatro con il mio gemello, per…

Posted by Fichi d’India on Lunedì 24 agosto 2015

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it