“Arrestato per violenza sessuale”. Notizia choc per l’attore. Il suo volto è legato a una delle serie tv anni Ottanta più amate. Di lui si erano perse le tracce, ma oggi ritorna alla ribalta. Nel modo peggiore


 

L’accusa è di quelle pesanti e per lui adesso potrebbero essere guai seri. È stato arrestato per violenza sessuale. Il nome di Top Wopat, chi ha seguito per anni la famosa serie televisiva “Hazzard”, suona di certo familiare. L’attore ha recitato nel telefilm americano portato al successo negli anni Ottanta e molto seguito anche in Italia. Ormai da tempo non se ne sentita più parlare. I tempi del piccolo schermo e della notorietà sono lontani. Eppure, Wopat in questi giorni è tornato alla ribalta delle cronache. Stavolta non televisive, ma giudiziarie. Perché l’attore di “Hazzard” è stato arrestato per violenza sessuale. Top Wopat, nella famosa serie tv, interpretava il cugino Luke Duke. L’uomo avrebbe abusato della segretaria di produzione di un musical. Un’accusa pesante da cui adesso sarà chiamato a difendersi. Un brutto ritorno sulle scene per l’artista, che deve la sua fama alla serie cult degli anni Ottanta. Un supplemento di notorietà di cui di certo avrebbe voluto fare a meno. Anche perché, stando alle informazioni che trapelano, la sua posizione è considerata piuttosto seria. (Continua a leggere dopo la foto)






L’uomo, intatti, è stato arrestato per violenza sessuale e percosse nei confronti di una segretaria di produzione di un musical, “42nd street”. Oltretutto, si tratta di un progetto cui lo stesso attore avrebbe dovuto partecipare proprio in questi giorni. Quindi un suo ritorno sulle scene, seppure non quelle del piccolo schermo. Invece, le cose sono andate in modo ben diverso. Wopat è stato fermato dalla polizia mentre era alla guida del suo suv. A quanto pare, ad aggravare un quadro già complicato, nel momento in cui è stato ammanettato, l’attore è stato trovato anche in possesso di una busta di cocaina. Oggi l’attore ha sessantacinque anni. Il suo volto è rimasto scolpito nella mente di molti che sono cresciuti aspettando ogni settimana d’assistere alle gesta dei protagonisti di Hazzard in televisione. (Continua a leggere dopo le foto)








 

Ma nel corso della sua carriera ha interpretato anche altri ruoli, in serie televisive e non solo. È stato anche uno degli ex mariti di Cybill Shepherd nello spettacolo televisivo Cybill. Ha partecipato e forse qualcuno se lo ricorda, anche a un episodio della serie Smallville e perfino a un episodio de “La signora in giallo” del 1995, il decimo episodio della 22esima stagione. Puntata dal titolo: “Il circuito della morte”. Nel 2012 è comparso in un cameo nel film Django Unchained di Quentin Tarantino.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it