Capelli nero corvino e occhioni di ghiaccio, per tutti Tom Welling è Clark Kent di ”Smalville”. Il suo inconfondibile volto è legato a quel personaggio. Ma sapete com’è diventato? A 40 anni lo ritroviamo così


 

Sedici anni fa andava in onda per la prima volta in onda ”Smalville”, la serie che raccontava le avventure di un giovanissimo Clark Kent (interpretato da Tom Welling) durante il periodo in cui il protagonista scopre e inizia a controllare uno alla volta i suoi innumerevoli poteri, e dei primi passi del giovane Lex Luthor (Michael Rosenbaum) inserito, almeno inizialmente, non come supercriminale bensì come co-protagonista. L’intento della serie è quello di mostrare i passaggi che porteranno Clark a divenire Superman e Lex il suo acerrimo nemico. Nel corso della trama assumono importanza centrale l’irrequietezza della gioventù e il peso della segretezza della sua vera identità, oltre alle complicate relazioni sentimentali da lui intraprese e che sono sempre messe a rischio dalle sue origini extraterrestri (prima con Lana Lang e poi con Lois Lane). La serie termina proprio quando completa il suo percorso. A vestire i panni del giovane Clark Kent è l’attore Tom Welling. Nato a New York il 26 aprile del 1977 dopo il diploma, Welling comincia a lavorare nel settore delle costruzioni, ma nel 1998 viene scoperto da un cercatore di talenti, che gli suggerisce di provare la carriera di modello. (Continua a leggere dopo la foto)







Nel 2000 si stabilisce a Los Angeles, dove posa per Tommy Hilfiger, Abercrombie & Fitch, Calvin Klein e altri. Mentre inizia a tentare la carriera di attore, compare nel video del singolo di Angela Via Picture Perfect. Il primo ruolo più importante è nella serie televisiva Giudice Amy nel 2001, in cui compare per sei episodi nella parte di un maestro di karate, con cui la protagonista Amy Brennemanintreccia una relazione sentimentale. In seguito recita in Special Unit 2 e Undeclared. Sempre nel 2001 viene scelto, in seguito a una selezione nazionale, per il ruolo di Clark Kent in Smallville. Dopo l’esperienza nel cast della famosa serie tv, Tom ha recitato rispettivamente in Parkland, pellicola corale dedicata agli eventi successivi all’assassinio del presidente John F. Kennedy. (Continua a leggere dopo la foto)








 

Tom entra nel cast del film Draft Day, che racconta la giornata del manager dei Cleveland Browns, squadra di football, alla ricerca di un giocatore e nel film The Choice – La Scelta, tratto dall’omonimo romanzo di Nicholas Sparks che narra della tormentata storia d’amore tra un veterinario ed una pediatra, in cui interpreta il ruolo da non protagonista di Ryan McCarthy. È stato candidato numerose volte in diverse categorie ai Teen Choice Awars, vincendo nel 2002 nella categoria ”Miglior attore emergente” e nel 2009. Il 5 luglio 2002 sposa a Martha’s Vineyard la modella Jamie White e nell’ottobre 2013 la moglie annuncia il divorzio.

“Sarà lui il nuovo Superman!”, l’annuncio che scuote il mondo delle serie televisive. Bello e impossibile, interpreterà proprio lui la parte di Clark Kent. E le donne, naturalmente, ringraziano: ecco di chi parliamo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it