“Sono sorda e ho gravi problemi di salute”. L’amata conduttrice della tv italiana lo confessa per la prima volta: nessuno l’avrebbe mai pensato, eppure, da anni combatte senza sosta. Lei così bella e brillante ha deciso di non nascondersi più


 

Il pubblico italiano la ama per la bellezza e perché è una ragazza sorridente e solare, ma dietro a quella facciata si nasconde una donna dalla timidezza inaspettata. Parliamo di Valeria Graci, l’attrice nata a Zelig in coppia con Katia Follesa e oggi uno dei volti di Quelle Brave Ragazze, il talk show in onda su Rai 1 tutti i giorni alle ore 10.00. Tutti abbiamo amato le sue imitazioni, quella di Barbara D’Urso è memorabile. A rivelare degli aspetti inediti della sua vita privata è stata Monica Setta che l’ha incontrata per un’intervista pubblicata dal settimanale DiPiù. Ogni giorno vediamo la giovane conduttrice disinvolta, divertente, ironica e brillante, ma dietro a quella ‘maschera’ c’è una donna che ha attraversato molte difficoltà nella vita, a cominciare dall’infanzia. Valeria ha ammesso che da anni è in cura da uno psicologo: l’assenza del padre ha condizionato moltissimo la sua esistenza e il terapeuta la aiuta a superare questo trauma. Non solo, dopo il parto, avvenuto qualche anno fa, ha avuto un gravissimo problema di sordità e di ipertiroidismo. Insomma, ha passato dei momenti difficilissimi che difficilmente si dimenticano. (continua dopo la foto)








L’intervista rilasciata alla Setta offre uno spaccato della Graci completamente sconosciuto. Al magazine diretto da Sandro Mayer, l’attrice ha raccontato del dramma che ha vissuto quand’era solo una bambina. I suoi genitori si sono separati e lei non è mai riuscita a superare l’assenza del papà: “Sono cresciuta senza dividere la vita di tutti i giorni con un padre – ha rivelato -. A me è mancata troppo la figura paterna, siamo vissute sole mamma e io. Ce la siamo cavata ma quella assenza maschile ha pesato nella mia esistenza di donna”. Per questo motivo oggi va dallo psicologo, seguendo un percorso che la aiuta a prendere consapevolezza. Aveva smesso dopo un primo ciclo e ha ripreso quattro mesi fa. Sedersi sul lettino dell’analista la aiuta a superare il timore di questo ‘lato oscuro’. (continua a leggere dopo le foto)





 

Sebbene abbia avuto molte difficoltà, Valeria ha una vita privata molto appagante. Vive con Simon, il suo compagno, e poco più di sei anni fa ha dato alla luce Pierluigi, il loro primogenito. La nascita del bimbo le ha fatto scoprire una seria alterazione che la stava portando alla sordità: “Ho due protesi alle orecchie perché dopo il parto ho cominciato a sentire sempre meno”, ha rivelato. Si è operata e ora sta bene anche se deve fare controlli periodici. Non è finita qui però: sempre dopo la gravidanza, ha dovuto anche interrompere il lavoro a causa di un ipertiroidismo: “Ora sto meglio eppure ho ancora qualche chilo di troppo, oltre alle mie famose borse sotto gli occhi”, ha detto alla giornalista di DiPiù.

Ti potrebbe interessare anche: “Ecco il nuovo Andrea Roncato”. Negli anni ’80 insieme a Gigi Sammarchi ha scritto una della pagine della comicità italiana. Poi il sodalizio s’è interrotto, sono cominciati i guai e lui è lentamente uscito di scena

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it