“Se non è amore, è una cotta. O un bluff. Ma quanto è bella…”. Dopo il disco di platino ecco il cuore. Per Riki Marcuzzo, secondo classificato ad Amici dietro il ballerino Andreas, è un’estate da incorniciare


 

Un’estate da ricordare per Riki Marcuzzo che, dopo il secondo posto ad Amici – la trasmissione cult di Maria De Filippi dalla quale sono usciti talenti come Emma Marrone, ormai affermatissima cantante – alle spalle del ballerino Andreas, il primo posto in classifica con il suo ep d’esordio “Perdo Parole” (l’album più venduto dell’anno fino a questo momento), sembra aver trovato l’amore, per la disperazione di tutte le sue giovanissime fan. A lanciare l’indiscrezione è il Giorno. Lei è Ella Ayalon, giovane modella israeliana ma residente a Milano, protagonista dell’ultimo video del cantante. Giovanissima, viso angelico e corpo mozzafiato. Dettagli che non potevano passare inosservati nel giovane milanese, che, solo qualche settimana fa diceva: “Una donna per piacermi deve essere spigliata, intelligente, socievole, ovviamente di bell’aspetto. Ho un debole per il biondo cenere, gli occhi nocciola, la pelle ambrata”. Ma da dove nascono queste indiscrezioni? Riki ha pubblicato una fotografia sul suo profilo Instagram che li immortala insieme. Accanto, il commento: “Baby you are amazing”. (Continua dopo la foto)



Con tanto di cuoricino finale. Immediata la reazione delle followers: lo scatto ha ricevuto centinaia di commenti e oltre 130mila mi piace. Ma non finisce qui, i due sono comparsi l’uno al fianco all’altra in una Instagram Stories dove si tengono per mano. Una nuova storia d’amore, una cotta estiva o solo una complice amicizia? Al momento non c’è una conferma ufficiale. La curiosità delle fan cresce, in attesa del prossimo post. Intanto Riki continua a lavorare intensamente dopo aver conquistato il doppio disco di platino in un mese, il disco d’oro con il singolo che dà il nome all’album e il doppio sold out per i prossimi concerti-evento a Milano il 15 e Roma il 18 novembre prossimi. (Continua dopo le foto)


 


 

 

Nel giro di poco è diventato un vero e proprio fenomeno social Attualmente Riki vanta 860 mila follower su Instagram e 228 mila fan su Facebook eppure ha svelato che ha deciso di creare dei profili social, solo perché sembravano indispensabili per poter fare musica: “All’università ero l’unico a non avere Facebook. Sono uno che si perde facilmente e temevo di finirci dentro delle ore ed estraniarmi dalla realtà. Quando proponevo i miei provini ai discografici mi dicevano che non gli interessavo perché per fare musica ci vogliono i follower. Così ho aperto Instagram e poi gli altri social”. E le cose sono andata a gonfie vele.

“Amici? Un lager nazista, una roba da film horror. Non avete neanche idea di cosa succeda là dentro”. Dopo la burrascosa separazione dalla trasmissione, ecco arrivare le accuse di Morgan. Parole forti che non risparmiano nessuno