”Obese insoddisfatte”. Antonella Mosetti non ce la fa più e, all’ennesima critica alla figlia Asia, rea di essersi rifatta tutta, reagisce così. Sbam


 

Da qualche tempo gli interventi di chirurgia cui Asia Nuccetelli si è sottoposta sono diventati un argomento di discussione in rete. Quando hanno iniziato a circolare gli scatti della ‘’nuova Asia’’, un po’ tutti si sono sentiti in diritto di giudicarla e di sottolineare quanto, quelli che sua madre aveva chiamato ‘’ritocchini’’, fossero in realtà molto di più. In effetti la faccia di Asia Nuccetelli si è trasformata completamente: il suo visino acqua e sapone non esiste più, è stato sostituito da una faccia tirata da femme fatale. E le critiche si sono sprecate. Al punto da far sbottare la mamma di Asia che, intervistata da Gay.it, ha fatto sapere ciò che pensa di quelli che criticano la figlia: “La verità? A tutto questo veleno, personalmente, ci sono abituata. In fondo son ventidue anni che faccio televisione. Asia, invece, ci si sta abituando pian piano. Ha cominciato a capire che più parlano male e più lascia il segno. Quando ci si espone al grande pubblico si sa come va a finire: arriva tanto affetto, ma anche tanta cattiveria gratuita. Purtroppo, in questo mondo, c’è gente che si alimenta solo di quella”. Continua a leggere dopo la foto







Non solo. Antonella Mosetti torna a parlare di bullismo e cyberbullismo che sua figlia ha conosciuto bene: “Lei ha conosciuto il bullismo davvero da vicino. Due anni fa è stata vittima di una rissa ed è per questo che ho deciso di portarla in video. Volevo farle vivere un’esperienza nuova dopo che ha passato più di quattro mesi al Gemelli di Roma. Prese un pugno, da un’altra ragazza, per aver difeso una sua amica. Quel pugno le spostò l’otolite, meglio conosciuto come il sassolino dell’equilibrio. Dopo quel terribile periodo, passato in ospedale, Asia ha iniziato ad avere attacchi di panico e diverse fobie: dalla guida, al mangiare fuori”. Ma non c’è pace per la povera Asia che, ora, è stata persino paragonata a Loredana Lecciso: “Ora, sui social, le stanno dicendo di tutto, persino che sembra Loredana Lecciso. Lei è una ragazza adorabile. Ha una mentalità molto aperta, studia, viaggia, è piena di amici ed è sicuramente molto più matura delle sue coetanee”, ha detto la Mosetti. Continua a leggere dopo le foto





 

E a chi la critica per i ritocchini? Antonella ne ha da dire quattro:”Gelosia. Quando una è seguita, affermata, intelligente e ricopre un ruolo importante nella società, inevitabilmente attira solo quella. Se sei bella e stupida, piaci. Se sei bella e intelligente, dividi. Quelle che l’attaccano sono tendenzialmente tutte obese, insoddisfatte e prive di buon gusto”. Sbam. Ma lei, che è la madre, cosa pensa della trasformazione della figlia? “E’ cambiata, sicuramente, ma non come dicono. Prima di portarla da un chirurgo, ho preferito farle fare un percorso di un anno da uno psicologo. Volevo capire quanto fosse reale il suo desiderio e, soprattutto, volevo provare, forse sbagliando, a farle cambiare idea. Una volta accertata la sua convinzione l’ho portata dal chirurgo per fare naso e labbra. Cosa avrò mai fatto di male? Asia era piena di complessi e grazie a questi ritocchini è tornata a sorridere”. Questo argomento l’ha proprio stancata: “Molte sue coetanee si drogano, bevono, corrono come pazze con la macchina e io mi devo preoccupare per il volume delle labbra di mia figlia? Ma finiamola di essere così provinciali!”.

Leggi anche:  “Sì, si è rifatta!”. Dopo le “accuse” di un eccessivo ricorso al bisturi, Antonella Mosetti rompe il silenzio sulla figlia e rivela particolari su Asia e le sue “manie”. Tasto dolentissimo, a cominciare dal portafogli

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it