Fingering, cunnilingus, poi un rapporto completo: ”sesso spinto” nella piscina del reality. Ma la diretta interessata, non consenziente, non ha dubbi: ”Mi hanno stuprata”


 

Fingering, cunnilingus e tanto altro (molto scandaloso), tutto in piscina: e ora il reality show americano Bachelor in Paradise è a rischio di chiusura. Cosa è successo: Corinne Olympios, una delle concorrenti, è finita in piscina e nuda e ubriaca. Insieme a lei DeMario Jackson. Le le avrebbe fatto delle avances sempre più spinte e poi i due avrebbero avuto un rapporto sessuale completo. Però la Olympios dice di non essere stata consenziente: si tratterebbe quindi di violenza sessuale. Ma, come si legge su Dagospia che riporta un pezzo di James Callenberger su Vulture, la produzione avrebbe incoraggiato l’incontro dei due nella vasca: “Pare infatti che fra i due partecipanti del reality non ci fosse consenso sulla attività sessuale e che la produzione abbia incoraggiato l’incontro intimo fra loro in una vasca”.In base a quanto riporta il sito americano Tmz, Jackson ricorda tutto di quella notte in piscina: il fingering, il cunnilingus e il resto. Lei, invece, dice di non ricordare nulla. E quindi? Ha accusato la produzione Warner Bros per non aver interrotto le riprese. Continua a leggere dopo la foto



Chi è Callenberger: un produttore di reality per ‘MTV’, ‘VH1’, ‘National Geographic’ e ‘Fox’ che, quindi, conosce bene le dinamiche di questi programmi televisivi: ‘’In show come questo, l’incontro sessuale da ubriachi è la chiave principale. Anche in programmi molto meno romantici, i produttori pianificano i flirt nella fase di pre-produzione. Ad esempio anni fa creammo la storia fra un ragazzo e una pseudo-celebrità. Chiamammo potenziali partecipanti e ne scegliemmo una. Sapeva cosa veniva a fare e non vanno sottovalutati quei 16 minuti di esposizione, perché si traducono in follower sui social, e quindi in più soldi”. Ma le versioni dei due sono molto discordanti… Continua a leggere dopo le foto



 

DeMario ha confermato di aver praticato sesso orale a Corinne dal momento che lei ‘’gli ha messo i genitali in faccia e lui ha iniziato a leccare’’, ma ha detto di non averla penetrata perché troppo ubriaco. Un membro della crew del reality ha detto, però, che Corinne era visibilmente ubriaca e faceva fatica a tenersi dritta: ‘’Sembrava priva di sensi’’ ha detto lo stesso membro della crew a TMZ. ‘’Non era in grado di camminare da sola e il giorno seguente sembrava ancora accusare la sbronza”. E perché i produttori non hanno interrotto? Lo spiega su Vulture Callenberger: “In ‘The Bachelor’ il cast è invitato a ubriacarsi per calmare i nervi e perdere il controllo. C’è open bar e atmosfera da Spring Break. L’ebbrezza aiuta la nascita dei rapporti ma limita anche la possibilità di consenso. I produttori dei reality raramente interrompono una buona scena. E’ più facile che un dirigente ti rimproveri per aver tagliato che per aver lasciato correre. Agli errori si può rimediare, ma il dramma non si può ricreare. Ecco perché nessuno è intervenuto in tempo reale”.

Leggi anche: “Abbiamo fatto sesso nel suo letto”. Lo confessa in diretta tv durante il reality show e così lo viene a sapere anche “lui”, il super vip che non doveva scoprirlo per nessuna ragione. Ovvio, va subito su tutte le furie