Oggi è mamma di due ragazzi e insegna danza in una scuola, ma un tempo era la ‘piccolina’ di ‘’Non è la Rai’’. Ricordate Angela Di Cosimo? Dimenticate questo visino da bambina perché adesso la ritroviamo così


 

Molto timida ma dotata di una grande carica, davanti alle telecamere dimostrava grande spigliatezza e doti da grande ballerina. Proprio per questo motivo ha preso parte, durante tutte le edizioni di ‘’Non è la Rai’’, a ogni le coreografie, sia in ruoli di primo piano, che nell’accompagnare le altre ragazze nelle loro esibizioni. Stiamo parlando di Angela Di Cosimo, una delle ragazze che più sono rimaste nella memoria del programma di Gianni Boncompagni. Angela è nata a Roma nel 1976, ha 41 anni e ha due figli. Da sempre animata da una grande passione per la danza, fa il proprio esordio nel 1991 in televisione a soli 15 anni grazie a ‘’Non è la Rai’’. Nell’estate 1992 partecipa con le altre ragazze al programma del giovedì sera di Canale 5, “Bulli e Pupe”, condotto da Paolo Bonolis. Poi torna a “Non è la Rai” per la seconda edizione, durante la quale il ruolo delle ragazze muta col passare dei mesi e il tempo dedicato alle loro esibizioni cresce sempre di più e Angela, durante la quarta edizione, vince anche il premio come ‘’Miglior ballerina’’. (Continua a leggere dopo la foto)








‘’Gianni voleva che cantassi canzoni romantiche perché diceva che avevo il viso da bambina e voleva farmi dei lunghi primi piani. – ha detto Angela in un’intervista rilasciata nel 2006 – Ovviamente, se mi avesse dato canzoni più veloci su cui scatenarmi non avrebbe potuto indugiare con la telecamera. Però “Non ho l’età” è stata proprio un massacro per tutti e tre gli anni’’. Conclusa l’esperienza a ‘’Non è la Rai’’, la Di Cosimo inizia a lavorare in Rai come ballerina in programmi come ‘’Carramba che sorpresa’’; ‘’Gelato al limone”; “Domenica in” durante l’edizione 96/97 condotta da Mara Venier; “I cervelloni”, il programma condotto da Paolo Bonolis sempre su Rai uno. (Continua a leggere dopo la foto)





 

Angela lavora anche in Mediaset ne corpo di ballo per tre edizioni di ‘’Sarabanda’’, la trasmissione condotta da Enrico Papi. Dopo quell’esperienza lascia il mondo dello spettacolo per occuparsi della propria famiglia e per insegnare danza nella sua scuola. ha avuto delle sporadiche partecipazioni in programmi come Libero e Domenica 5.

Dal successo ”Voulez vous un rendez vous tomorrow” sono passati 27 anni. Poi, per Amanda Lear, c’è stata la tv e il teatro. Ma che fine ha fatto? Oggi torna con un video (tutto da vedere) e una notizia bomba: ecco cosa farà

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it