Happy Days, lutto per la mitica serie tv. Se n’è andato uno dei personaggi più amati. All’improvviso e in modo tragico. Dopo tanto successo e una vita piena di difficoltà


 

Addio a “Sottiletta”. Se n’è andata a soli 56 anni, è stata una delle protagoniste che ha riscosso più simpatia nella fortunata serie televisiva Happy Days. Erin Moran, Joanie nel telefilm. L’attrice resa famosa dal popolarissimo telefilm degli anni Settanta e Ottanta è morta all’età di 56 anni. Una fine in circostanze tragiche. Il corpo della donna è stato ritrovato nella Harrison County, in Indiana, dai soccorsi, chiamati al numero di emergenza 911. Non si conoscono ancora le cause e le circostanze del decesso. Erin Moran era originaria della California e in Happy Days interpretava la la sorella più piccola di Ricky Cunningham, che era il miglior amico di Fonzie, interpretato da un giovanissimo Ron Howard. Quella cui toccava sempre andare in camera sua, ogni volta che diceva qualcosa di troppo. A “spedircela” ogni volta era sempre suo padre. Negli ultimi anni era caduta in disgrazia. Di Erin Moran si tornò a parlare tempo fa. (Continua a leggere dopo la foto)








 

Venne cacciata dalla madre del suo compagno, Steven Fleischmann, dalla roulotte nella quale viveva, a causa del suo stile di vita dedito al bere. Il mitico Fonzie di Happy Days, Henry Wlinkler, su Twitter ha voluto ricordarla con un breve messaggio: “Oh Erin… ora finalmente avrai la pace che hai cercato invano su questa terra”. L’attrice, dopo la fortunata serie, era apparsa anche in altre produzioni, come Love Boat, Beautiful e La signora in giallo. Il pubblico italiano, invece, la ricorda anche con il soprannome di “Sottiletta”. (Continua a leggere dopo le foto)





 


 

 

A darglielo, nel telefilm era stato Fonzie per via della sua magrezza. Era doppiata da Liliana Sorrentino, sorella del più famoso Claudio Sorrentino. Alcuni anni fa, nell’ottobre 2010, a scomparire è stato un altro personaggio mitico di quella serie, Tom Bosley, che interpretava proprio papà Cunningham. A contribuire al suo successo nel nostro paese era stata anche Liliana Sorrentino, la sua voce italiana, sorella del più celebre Claudio Sorrentino.

È morto! Cinema in lutto, dolore nella grande famiglia di Happy Days. E piange anche Julia Roberts

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it