“Urla e calci fuori dallo studio”. Volano a dir poco scintille a Uomini e Donne. Succede tutto al trono classico. Stavolta non ci sta e reagisce così: i dettagli e, soprattutto, chi si è reso protagonista di tanto clamore


 

Scintille nell’ultima puntata di Uomini e Donne. La registrazione del trono classico, quello che vede protagonisti Luca Onestini, Marco Cartasegna, Desirée Popper e Rosa Perrotta è stata fatta mercoledì 19 aprile e chi ha assistito ne ha viste delle belle. No, stavolta non c’entrano le troniste donne, che a ogni occasione (e segnalazione) finiscono per dirsene di tutti i colori, ma gli uomini. Anche tra loro, d’altronde, non corre buon sangue. Si parte subito da Cartasegna che non accetta di uscire con Federica perché gli chiede di organizzare l’esterna e lui la vive come un ricatto. Quindi partono anche le critiche. Apre le danze Jack: “Vuoi fare il tronista, sei pesante”. Poi, in un filmato successivo, il tronista rivela a Federica di reputare i suoi comportamenti puerili e, come se non bastasse, si dice convinto che in realtà lei abbia sceso le famose scale dello studio per corteggiare Luca, non lui. Per questo motivo Cartasegna ritiene che lei debba dimostrare qualcosa in più rispetto alle altre corteggiatrici ma poi, a sorpresa, le dice “Mi sei mancata”. (Continua a leggere dopo la foto)






 

Dopo Jack, è il turno di Onestini che inizia ad attaccare il compagno di trono. E lo rimprovera perché nella scorsa puntata e con modi a suo avviso un po’ inopportuni, Marco si è detto infastidito del troppo poco spazio concessogli. I dettagli? Fuori di sé perché trascurato in puntata, secondo Luca avrebbe reagito con “urla e sferrando calci contro il muro” fuori dallo studio. Quindi l’intervento di Tina Cipollari che, stranamente, tenta di calmare gli animi. (Continua a leggere dopo le foto)






 



 

L’opinionista comprende la reazione di Cartasegna perché, in effetti, Gianni Sperti non ha fatto altro che parlare delle stesse cose (ovvero le presunte segnalazioni su Rosa Perrotta e gli attacchi a Giulia Latini) per un’ora, poi aggiunge: “Fuori dallo studio uno è libero di fare quello che vuole!”. Ma non è finita perché poi il battibecco di Marco prosegue con lo stesso Gianni. Quando, infatti, va in onda l’esterna con Giorgia, nella quale Marco parla di Luca e del suo tentativo di screditarlo. Maria De Filippi chiede un parere a Sperti, ma l’opinionista risponde di non aver ancora sentito “gli argomenti importanti” di cui si è discusso nell’ultima puntata. Quindi scatta la lite anche con Gianni. Non c’è che dire: pubblico di Uomini e Donne, vi aspetta una puntata alquanto burrascosa.

“Gianni, ora basta”. A Uomini e Donne, stavolta, è Maria De Filippi in persona a frenare l’opinionista. Cosa è successo e perché la conduttrice ha perso le staffe (cosa molto rara, come sa bene chi la segue)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it