Bomba a MasterChef. Dopo tanto parlare (e tanti nomi fatti) a sostituire Carlo Cracco arriva una persona molto speciale. La sua una storia di forza e coraggio: “Quel brutto incidente mi ha distrutto”. A fianco dei tre super chef ci sarà un vero tornado


 

C’era parecchio fermento a MasterChef Italia, da un po’ la produzione ci girava intorno, ma adesso è arrivata la conferma tanto attesa. Carlo Cracco ha detto addio al programma e al suo posto, in qualità di quarto giudice, arriva Antonia Klugmann. Quindi le promesse della cucina saranno accompagnate nel corso del talent da Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo e dalla prima donna giudice dello show. Era un po’ che si sentiva il bisogno di una presenza femminile dopo che per sei edizioni lo spettacolo è stato guidato sempre da uomini e dopo diversi casting a spuntarla è stata proprio lei la chef dell’Argine di Vencò, a Dolegna del Collio (Go). La stupenda chef ha 38 anni ed è nata a Trieste e tra l’altro Antonia è donna chef dell’anno per la Guida dei Ristoranti dell’Espresso 2017. Il suo è un percorso particolare. Ha studiato al liceo classico del capoluogo friulano per poi studiare Giurisprudenza all’Università di Milano. (Continua a leggere dopo la foto)







Poi, prima di finire gli studi, arriva la passione per la cucina che da hobby si trasforma in ragione di vita, così molla gli studi in legge e frequenta la scuola Altopalato e comincia a lavorare nel noto Harry’s Grill della sua città. Da quel momento è una scalata verso il successo. Antonia arriva in finale alla competizione per il Miglior chef emergente del Nord Italia, alla vittoria del torneo esordienti 2009-2010 della Prova del Cuoco di Rai 1, partecipa come relatrice al laboratorio del gusto di Paolo Marchi per Ein Prosit a Tarvisio ai convegni di Identità Golose in Italia e all’estero. Poi arriva il momento sfortunato. A causa di un incidente resta ferma per un anno, durante il quale lotta per rimettersi letteralmente in piedi: “La voglia di cucinare mi ha spinto a essere forte e soprattutto l’orto mi ha aiutato a trovare serenità” ha raccontato. (Continua a leggere dopo le foto)








 

E proprio grazie all’orto, Antonia si appassiona alle verdure coltivate e spontanee che fanno sempre parte dei suoi prelibati piatti.  Il suo è uno stile fatto di dettagli: chi l’ha vista impiattare sa che è una vera. Con le sue onnipresenti scarpe da ginnastica che tradiscono lo spirito sportivo (è anche istruttrice di vela) e il volto sempre sorridente è facile che conquisti il pubblico televisivo. Ma i futuri concorrenti non devono lasciarsi ingannare: l’aspetto dolce di chef Klugmann è lo specchio del suo equilibrio e della sua solidità, ma è fatto anche di rigore e fermezza. 

Ti potrebbe interessare anche: “Mara, sei fuori!”. Celebrity MasterChef, a un passo dalla finale l’eliminata è proprio la Maionchi, rivelazione del talent culinario riservato ai vip. Battute taglienti, smorfie e parolacce a non finire per tutto lo show, ma nessuno si aspettava ‘quella’

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it