“È un amico speciale…”. A sorpresa, Cristina Parodi lo ammette. La giornalista “confessa” il rapporto speciale con lui, volto noto della televisione. A vederli insieme, chi l’avrebbe mai detto


 

Un’amicizia speciale. Ne esistono anche nel mondo dello spettacolo e quella tra Massimo Giletti e Cristina Parodi lo è, in modo del tutto particolare. Non in molti ne erano a conoscenza. I due giornalisti sul piccolo schermo hanno avuto occasione d’incrociarsi. Durante la trasmissione “A sua immagine”, la conduttrice della Vita in diretta ha svelato lo speciale rapporto tra i due. “È un amico che conosco da tanto tempo, una persona piacevolissima e molto colta, simile a me come formazione. Abbiamo tante cose in comune. So che per trent’anni è andato a Lourdes: ha un rapporto molto personale con Dio. In tempi di Pasqua gli direi solo una cosa, di essere un po’ più buoni sempre”. Poi il ricordo di quella volta sul palco insieme al Vaticano. “Avevamo una scaletta ben precisa e lui, invece, quando ha cominciato lo ha fatto a modo suo, andando da tutt’altra parte. Lì in un primo momento sono rimasta spiazzata, poi devo riconoscere che lui ha questa capacità di gestire le situazioni e far presa sulle persone che ha davanti. (Continua a leggere dopo la foto)






 

 

“È poco diplomatico e riesce, per il forte senso di giustizia che ha e per come ha a cuore i diritti delle persone, ad andare un sopra le righe. Questo fa di lui una persona un speciale in televisione”. Giletti ha risposto, commentando la frase della collega. “Faccio il mio lavoro, con mille limiti e mille difficoltà, ma oggi i conduttori devono avere il coraggio di dire le cose come stanno. La scaletta la rispetto mentalmente, ma non nella contenutistica. Se hai qualcosa di diverso che secondo te, in quel momento, è più forte, devi saper cogliere la situazione, altrimenti sei un robot e non sei vero”. (Continua a leggere dopo le foto)






 



 

 

“Sull’essere più buoni ha ragione, ma bisogna vedere con chi”. Vero, il forte attaccamento a Lourdes. “È un luogo che ti porta alla vita vera della realtà e della sofferenza. Quando bagni persone malate, con realtà dure da affrontare, lì torni coi piedi per terra. Però quel cartello Lourdes devi portartelo dietro e questo è il limite di tutti i noi. In quei giorni sei tutto per gli altri, poi tornando alla tua vita tornano gli egoismi”.

“Un vero miracolo”, urlano. È successo in diretta davanti agli occhi increduli di tutti e di una Cristina Parodi stupefatta. Il santone è salito sul palco e ha fatto qualcosa di inspiegabile, lasciando il pubblico in delirio e a bocca aperta. E lei…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it