“Ti denuncio!”. Brutti guai per Karina Cascella che ha preso una clamorosa “toppa”. L’opinionista si è lanciata in un’affermazione (in diretta tv) che ha fatto proprio infuriare. Chi? Una molto potente e importante e la cosa avrà strascichi pesanti


 

Lo strascico dell’ultima rissa a Domenica Live va ben oltre le scuse pubbliche di Filippo Facci. Infatti, in coda alla vicenda che domenica 2 aprile è riuscita a paralizzare anche Barbara D’Urso, alla fila dei detrattori dell’avvocato di Cicciolina e del figlio Ludwig Koons si è unita anche Karina Cascella che ha dichiarato di essere stata percossa dal baldanzoso figlio della pornostar. La questione si è svolta nel giro di soli 10 minuti, ma tanto è bastato per dare fuoco ai cannoni. Al centro della bufera, l’apparizione di Ilona Staller nel programma di Barbara D’Urso e il suo vitalizio da 2mila euro al mese (percepiti grazie all’attività di parlamentare), con cui lei avrebbe dichiarato di dover mantenere il figlio 24enne. Cicciolina ha ridimensionato l’affermazione sul denaro, ma Facci è intervenuto per dire la sua. In realtà ha detto pochissime parole perché  è stato subito aggredito verbalmente dal ragazzo e dall’avvocato. Il giornalista è sbotatto e lì è scattata la rissa in diretta. (Continua a leggere dopo la foto)






Alla rissa surreale tra Facci e l’avvocato, subito censurati dalla pubblicità e allontanati dallo studio, sono seguite le scuse del cronista di Libero e l’inevitabile dibattito via web. Pare però che, durante l’interruzione, siano volate parole grosse  – e non solo – anche tra il giovane Ludwig (che l’attrice hard ha avuto dall’artista americano Jeff Koons) e Karina Cascella, ospite in studio. “Barbara – ha dichiarato Karina – so che sei contro la violenza sulle donne e questa cosa me la devi far dire. Durante la pubblicità mi ha messo le mani addosso”. (Continua a leggere dopo le foto)








 

 

Queste le parole Cascella in diretta. Ilona Staller, però, è intervenuta pubblicamente a negare tutto, con un post facebook in cui attacca l’opinionista televisiva e minaccia misure legali: “Carissima Karina Cascella, mi dispiace che stai facendo una pubblicità negativa nei confronti di mio figlio Ludwig Koons, perché nessuno ti ha sfiorato con un dito quindi, chiunque dica il contrario sarà denunciato per diffamazione per falso e calunnia. Ti pregherei di smettere di calunniare mio figlio e raccontare delle colossali balle!!”. Per il momento sui social di Karina tutto tace. 

Ti potrebbe interessare anche: “Una rissa trash oltre ogni limite… e senza fine”. Dopo la clamorosa litigata (finita a botte) nello studio di Domenica Live, arrivano altri motivi di tensione. Ecco cosa è successo dopo la trasmissione: Barbara D’Urso sempre più sconvolta

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it