Rissa clamorosa (e violenta) a Domenica Live. Gli ospiti non si tengono e iniziano a darsele di santa ragione: una situazione pazzesca e ben oltre il trash. Barbara D’Urso sconvolta chiama la pubblicità. Cosa è successo


 

Domenica Live riserva sempre molte sorprese. Il programma di Barbara D’Urso è tanto criticato, quanto seguito e in effetti, bisogna dirlo, ogni settimana ne capita una che attira moltissimo l’attenzione dei telespettatori. Questa volta durante lo spazio talk show si è consumata una vera e propria rissa, finita letteralmente a botte, tra l’avvocato di Ilona Staller e Filippo Facci. Il legale di Cicciolina è in studio per difendere Ludwig, figlio della pornostar, a proposito delle dichiarazioni rilasciate dalla madre. Ma veniamo ai fatti. Cicciolina recentemente in un’intervista radio ha fatto presente di non voler rinunciare al suo vitalizio da ex parlamentare di 2mila euro al mese che usa per mantenere il figlio 24enne. L’attrice hard è stata invitata nello studio di Carmelita per rettificare quelle dichiarazioni che sostiene non corrispondere al vero. A quel punti Facci ha attaccato il figlio della Staller e la situazione è degenerata. (Continua a leggere dopo la foto)







A prendere la parola è stato l’avvocato della famiglia Staller che ha intimato al giornalista di tacere: “Lei ha una giacchetta fantozziana e non deve permettersi di parlare così. Si sieda e stia buono, Ludwig non è tenuto a risponderle”. A Facci a quel punto è venuto il sangue al cervello e si è avventato verso il legale mettendogli le mani sul viso. Barbara si è subito alzata: “Calmatevi! Facci vieni qui!”, cercava inutilmente di riportare l’ordine ma i due si sono picchiati. A quel punto, la conduttrice, esasperata, ha mandato in onda la pubblicità. (Continua a leggere dopo le foto)





 

Al ritorno in studio la situazione era veramente di grande imbarazzo. Così, Barbara D’Urso è tornata in onda: “Sono molto provata, c’è stata una rissa fino a un minuto fa nel mio studio. Non voglio che siano aperti i microfoni delle persone che sono state portate fuori da questo studio. Tutto questo è disgustoso”. Purtroppo la situazione non è tornata subito alla normalità e, sebbene i due litiganti siano stati allontanati dallo studio, i toni sono rimasti alti. Ludwig ha attaccato Francesca De Andrè che ha replicato piccata e a voce alta fino al momento in cui la D’Urso l’ha minacciata di allontanarla dallo studio: “Posso anche uscire se vuoi” ha replicato la figlia di Cristiano De Andrè alla D’Urso, sempre più in difficoltà di fronte all’evidente in gestibilità dei suoi ospiti.

Ti potrebbe interessare anche: “In quel porno ci sono anche io, sì. Ma non è andata come avete sempre pensato”. Dopo tante voci e indiscrezioni stavolta è lei a parlare, chiarendo una volta per tutte quello che è successo davvero

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it