Ricordate Benedetta Massola? Insieme a Ilary Blasi e le altre vestiva i panni della ”Letterina” di Passaparola. Con i suoi occhioni verdi e il fisico da urlo aveva raggiunto un grande successo, ma sapete che fine ha fatto? Eccola


 

Insieme alle veline e alle paperette hanno rappresentato il sogno erotico maschile e quello televisivo di milioni di ragazze che vedevano in quel ruolo la vetrina televisiva ideale per il successo nello spettacolo. Erano gli anni ‘Novanta Elisa, Ilary, Silvia, Alessia, Giulia, Benedetta, Daniela e Vincenza vestivano i panni delle ‘Letterine”, le vallette di Gerry Scotti che animavano gli stacchetti del fortunato programmalo di Mediaset ”Passaparola”. Tra le letterine più amate della storia della trasmissione c’è sicuramente Benedetta Massola. Classe 1978, la giovane è nata a La Spezia ma è cresciuta a Levanto. Il successo arriva quando, ancora giovanissima, decide di trasferirsi a Milano per seguire le sue inclinazioni artistiche. Nel 1992 vince Bellissima e comincia a lavorare nella moda. Diventa Letterina di Passaparola nel 1999 e resta accanto a Gerry Scotti per due edizioni. Dopo la partecipazione al programma, nella stagione 2001-2002 affianca De Luca in ”Pressing Champions League” su Italia 1 e in ”Senza Rete”, trasmissione sportiva di Rete 4. (Continua a leggere dopo la foto)






Dal dicembre 2002 all’ottobre 2003 è una delle presentatrici scelte da Emilio Fede che si alternano alla conduzione di ”Sipario” del TG4. Dal 2005 la svolta in direzione della fiction tv. È fra gli interpreti di ”Incantesimo 8”, partecipa a un episodio delle miniserie ”Nebbie e delitti” e ”Una famiglia in giallo” e poi veste i panni di Elisa Fumagalli nel ciclo tv ”Un ciclone in famiglia”. Nel 2015, al quinto mese di gravidanza Benedetta Massola era convolata a giuste nozze con il compagno Jean Sebastien Decaux manager francese e padre di sua figlia, Sophie, nata a dicembre 2014. (Continua a leggere dopo le foto)








 

”Sono la mamma dei record. – aveva rivelato l’ex letterina pochi giorni dopo le nozze – Sono incinta di cinque mesi e mezzo e lo scorso venerdì abbiamo battezzato nostra figlia Sophie che è nata a dicembre 2014. Poi, il giorno dopo io e Jean Sebastién, siamo diventati marito e moglie”. Benedetta ha definitivamente abbandonato il mondo dello spettacolo per dedicarsi pienamente nel suo ruolo di mamma e moglie.

Ludmilla Radchenko aveva conquistato il cuore dei telespettatori di Passaparola. Poi la sua vita è decisamente cambiata: ha trovato l’amore e un altro lavoro. A distanza di anni la letterina russa è cosi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it