“Guardami negli occhi, l’hai uccisa?”. Colpo di scena a ”Chi l’ha visto?”: Federica Sciarelli manda in onda il colloquio tra il marito e la madre della donna cinese scomparsa in crociera. Poi salta fuori una foto che mostra un particolare inquietante


 

C’è una nuova pista nelle indagini sulla donna cinese scomparsa in Italia durante una crociera nel Mediterraneo. Li Yinglei, 38 anni, detta Angie, potrebbe essere stata uccisa dal marito e rinchiusa in una valigia prima di essere gettata in mare. L’ipotesi, lanciata la scorsa settimana dal programma “Chi l’ha visto”, che ha anche fatto una prova per dimostrare come Angie, vista la sua esile corporatura (1,52 metri), potesse entrare nel bagaglio, è al vaglio degli inquirenti. Daniel Belling, il marito della donna, accusato di aver ucciso sua moglie mentre si trovavano in crociera nel Mediterraneo, resta in carcere. La decisione è stata presa dai giudici del Tribunale del Riesame di Roma, che hanno respinto l’istanza presentata dagli avvocati difensori dell’uomo, Luigi Conti e Laura Camomilla.  Belling era stato arrestato dagli agenti della polizia di frontiera al termine della crociera, mentre tentava di tornare in Irlanda in aereo insieme ai figli di 4 e 6 anni. (Continua a leggere dopo la foto)







L’uomo non ha mai denunciato né al personale di bordo né tantomeno alla polizia la scomparsa o l’allontanamento della moglie: per gli inquirenti la donna sarebbe stata gettata in mare di notte, durante la navigazione. Ieri, durante la puntata di ”Chi l’ha visto?”, il programma condotto da Federica Sciarelli che si sta occupando della scomparsa di ”Lili” ha mostrato il filmato dell’incontro, avvenuto in carcere, tra Daniel Belling e la suocera. Un incontro drammatico. Tra le tante domande poste al genero, la donna chiede senza peli sulla lingua: ”Guardami negli occhi, l’hai uccisa tu?”. Belling nega e, rivolgendosi alla suocera spiega: ”No, lo giuro”.

(Continua a leggere dopo le foto)








 

Ma la procura non ha dubbi, il responsabile della scomparsa di Lili è il marito Daniel. E ”Chi l’ha visto?”, nel servizio di Ercole Rocchetti, mette in luce alcuni punti che potrebbero aiutare gli inquirenti con il caso. Nella foto scattata dal fotografo della Msc, il marito di Lili indossa la fede nuziale, mentre negli altri scatti che mostrano solo l’uomo e i due figli l’anello non c’è più. Nessun altro dopo la serata vede Angie sulla nave.

”Nei successivi giorni lo abbiamo visto sempre da solo”, ha detto una donna messicana intervistata dal programma della Sciarelli. É sempre la conduttrice della trasmissione a porre l’attenzione su alcune foto che sono state studiate dagli inquirenti a seguito della scomparsa della donna. ”Le fotografie scattate sulla nave sono state visionate dagli inquirenti e sono saltati fuori alcuni elementi. Come già era accaduto per Antonio Logli – spiega la Sciarelli – nello scatto fatto dopo la scomparsa della moglie Daniel Belling mostra un lieve graffio sotto l’occhio e due graffi sul collo. Come si spiegano?”. Gli avvocati presenti in studio non hanno negato: ”Il nostro assistito ha detto che giocando con i bambini si è verificato questo quadro lesivo”. Ora sarà compito degli investigatori capire cosa è successo davvero.

“Mia moglie è scomparsa”. Giallo sulla crociera Msc. Era partita con tutta la famiglia dieci giorni fa per una crociera nel Mediterraneo, la vacanza che aspettavano da tempo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it