“Ma ti sei vista?”. Sanremo, terza sera e terza ‘botta’ per Maria De Filippi. Si presenta all’Ariston così e apriti cielo! Fioccano i commenti e definirli cattivi sarebbe poco


 

Sanremo, terza serata e occhi sempre puntati sul look di Maria De Filippi, unica presenza femminile fissa al Festival. E non smette di stupire in fatto di cambi d’abiti Queen Mary, che per la sua prima esperienza all’Ariston ha scelto di vestire Givenchy by Riccardo Tisci, designer che adora. Nella puntata d’esordio aveva optato per due vestiti da gran sera, il primo lungo e nero, il secondo corto e bianco scintillante che i soliti criticoni hanno paragonato a una camicia da notte. Ma è nella seconda serata che sono fioccati i commenti al vetriolo. Non è andato giù al popolo della rete e non solo quel completo pantalone e cardigan lungo che la De Filippi ha indossato nella prima parte del Festival. Look severo, troppo androgino e troppo “fit”, perché le metteva in evidenza pancetta e fianchi. Anche poco adatto, aggiungiamo noi perché il tenore della kermesse forse merita più eleganza. Ma si è ripresa col cambio d’abito, quando si è presentata sul palco con un abito in pizzo ricamato con cristalli Swarowski arricchito da uno dei capi must have di stagione: una cappa. (Continua a leggere dopo la foto)



Preambolo necessario il nostro per arrivare al look sfoggiato dalla De Filippi ieri sera. Abbiamo volutamente lasciato per ultimo il ”collier della discordia” perché, se è possibile, per il tradizionale appuntamento sanremese delle cover, la regina di Canale 5 è andata oltre. Mercoledì sera, infatti, ha lasciato tutti di sasso per quel ciondolo verde che a molti ha ricordato quello di Titanic. Gioiello importante, bellissimo, ma se vogliamo trovare il pelo nell’uovo poco adatto alla scollatura del top in pizzo. Eccoci al punto: se nella seconda sera il web non c’è andato leggero, nella terza ha dato il meglio di sé. E a scatenare i commenti più cattivi sono state proprio le collane indossate da Maria. Beh, anche gli abiti non sono passati inosservati.

(Continua a leggere dopo le foto)



 

Prima uscita con vestito con stampe a fiori e cristalli Swarovski abbinato a sandali di raso rosso. Romanticismo, quindi, con il tocco fetish delle scarpe. Maria, quanta semplicità però! E infatti per gli utenti sembra il prendisole della nonna. Seconda uscita di nuovo in total black con l’abito in tulle con ricami floreali tono su tono impreziosito con strass e completato con una camicia di seta e sandali in velluto. Sempre tutto firmato Givenchy. Capitolo gioielli che dire vistosi sarebbe dire poco. Queen Mary ha dapprima sfoggiato un collier con pietre color ambra, poi una lunga collana dagli incroci geometrici. Uno scivolone in entrambi i casi per il popolo dei social. I commenti più divertenti? Eccoli: ”Ma perché #mariadefilippi ha al collo la collana degli evoluti dell’#isola???#sanremo2017”; ”#sanremo2017 solo con le collane non ci azzecchi #mariadefilippi toglila!!!!” e ancora: ”Ma la bigiotteria, Maria De Filippi, se l’è fatta prestare dal mago Otelma?#sanremo2017”.

“A chi l’hai data per essere a Sanremo?”. Prima serata, prima forte (e squallida) polemica. Una valanga di insulti pesantissimi travolgono proprio lei, tra le più amate