Isola, Rocco contro Scanu: “Ti schiacciavi solo i brufoli”. Ma lui non ci sta e…


 

Un Rocco Siffredi non in forma ma al vetriolo contro Valerio Scanu in diretta a Verissimo: “Solo oggi mi sono sentito un po’ meglio e sono andato ad accompagnare mio figlio a scuola. Neanche 30 giorni di set di seguito mi hanno debilitato così. Mangiavo e vomitavo negli ultimi giorni, ero molto debole. Non riuscivo neanche a pensare”, ha detto Siffredi. Poi su Valerio: “Ragazzi, è un gioco e resta un gioco. Però Valerio potrà dire di me la stessa cosa al contrario. Io non ho nulla contro Valerio, è anche un ragazzo molto simpatico. Il problema è che passare cinque settimane a spremersi i brufoli, poi l’ultima settimana fare un’Isola vuol dire non meritare la vittoria. Le Donatella, Brice e Cecilia meritano la vittoria più di Siffredi, l’ho sempre detto. Tu, Valerio, ti facevi i brufoli, facevi attenzione alla tua dieta e magnavi. Nel primo periodo mangiavi molto bene con Rachida.

(continua dopo la foto)







Quando quella donna ha sclerato, che a 50 anni è normale, avrei voluto da parte tua comprensione…”. Scanu, a quel punto ha risposto a tono e senza filtro: “Non dire caz*** però. Intanto io mi sono sempre estraniato dalle discussioni degli altri con Rachida. Non ho detto quello che pensavo, finché non mi è stato chiesto in diretta. Dopo cinque settimane esce il vero carattere della persona. Lei è uscita fuori con tutto lo stress, i segni dei mosquitos ce li ho anch’io… Rachida diceva che non dormiva e russava… Purtroppo esce il tuo carattere, lei è uscita così quando le sono venuti a mancare dei tasselli. Non ho fatto nessun tipo di crociata contro nessun altro”. E sui brufoli: “L’unico punto nero me lo ha schiacciato Cecilia”.

Ti potrebbe anche interessare: Alessia Marcuzzi dopo l’Isola non perde il ”vizio”: guardate come si ”mostra” sui social

Ti potrebbe anche interessare: Allarme dall’Isola: Rocco ha problemi proprio lì. C’è chi parla di impotenza e lui conferma che…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it