Fan di Don Matteo? Ci sono brutte notizie in arrivo: cosa sta per cambiare nella fiction


 

Delle fiction prodotte dalla Rai negli ultimi anni Don Matteo è indubbiamente tra le più riuscite. Non a caso dopo nove stagioni si parla della decima. Ma è proprio ora che il prete interpretato da Terence Hill rischia di “cadere dalla bicicletta”. Perché se notizia considerata certa è che le riprese di Don Matteo 10 (sempre in Umbria) cominceranno nelle prossime settimane, non è altrattanto certo che il parroco sarà sempre l’ex tratori di pugni compagno di avventure di Bud Spencer. Dunque, non avrebbe futuro certo il prete più amato del giovedì sera. E già circola il nome del successore di Terence Hill: Lino Guanciale.

(continua dopo la foto)



Rai e Lux Vide – la casa di produzione della fiction – hanno già fatto sapere che, oltre alla decima attualmente in produzione, ci sarà anche una undicesima stagione che, tuttavia, potrebbe non avere più Terence Hill come protagonista. A fare il nome dell’erede di Don Matteo è il settimanale Di Più Tv: Lino Guanciale dovrebbe fare la sua comparsa sul finire della decima stagione, e sarà allora che Don Matteo uscirà di scena, passando il testimone a un nuovo giovane sacerdote che avrà sempre il compito di aiutare i carabinieri a risolvere i casi. Lino Guanciale non è certo un volto nuovo, almeno per chi segue le fiction della tv pubblica: l’attore abruzzese, infatti, è stato protagonista di “Che Dio ci aiuti” e, prima ancora, anche di “Una grande famiglia” ed è attualmente in onda con “La Dama Velata”.

Forse non lo sapete, ma Terence Hill batte la “grandezza” di Rocco Siffredi. E vi spieghiamo il perché…