Barbara D’Urso in coma etilico alla festa di Briatore. Ecco come è andata veramente


Anche voi oggi vi sarete imbattuti nella notiziona “Barbara d’Urso in coma etilico dopo una festa a casa di Briatore” che si poteva leggere su rainews24gossip.wordpress.com. Ecco la notizia nel dettaglio: “Ha rischiato di trasformarsi in una tragedia per Barbara d’Urso la serata tra amici nella casa di Flavio Briatore. La conduttrice televisiva è finita in coma etilico ed è stata trasportata priva di sensi all’ospedale di Monaco. L’allarme è scattato intorno alle 3.15 quando la d’Urso, in preda ai fumi dell’alcol, si è improvvisamente accasciata a terra priva di sensi. Aveva un tasso alcolico nel sangue da far rabbrividire: 3.30 g/l. Flavio Briatore e gli amici che si trovavano in casa insieme a lei, preoccupati, hanno allertato i soccorsi. Non prima, però, di aver provato a rianimarla con manovre alquanto approssimative, tipiche dell’inesperienza, che potevano avere conseguenze irreparabili. La conduttrice, infatti, è stata immersa nell’acqua gelida della vasca del bagno, ancora con i vestiti addosso. La speranza era che la conduttrice si riprendesse spontaneamente. Ma così purtroppo non è stato; anzi, le sue condizioni si sono ulteriormente aggravate a causa del brusco balzo della temperatura corporea edurso3 ha rischiato anche l’ipotermia. A quel punto è stata una corsa contro il tempo per l’arrivo dei soccorsi”. 

(Continua a leggere dopo la foto)








Beh, ci avete creduto? Sarebbe stato divertente, se fosse stato vero, ma non è vero. È una bufala di Ermes Maiolica, specialista in bufale – tra le più riuscite quella su Greta e Vanessa ospiti in una discoteca di Riccione e quella di Angela Merkel che insulta gli italiani –  che ha creato un vero e proprio blog per divertirsi alle spalle dei vip. E per far divertire un po’ tutti. Dite la verità, non vi ha strappato un sorriso? 

Leggi anche:Barbara D’Urso si confessa: “Ho davvero bisogno di un uomo”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it