Schettino: “Io all’Isola dei Famosi? Tutto falso, quel presunto agente non mi rappresenta”


Francesco Schettino all’Isola dei Famosi? “Le Iene” fanno uno scherzo allo staff del capitano della Costa Concordia e ne consegue una trattativa con dettagli incredibilli. Tutto questo, riferisce la produzione de Le Iene, è accaduto qualche mese fa. Tra ottobre e novembre 2014, l’uomo che gestisce gli interessi del capitano Francesco Schettino ha condotto più volte una trattativa per organizzare l’approdo del naufrago Schettino al reality di Canale 5. L’uomo che gestisce gli interessi di Schettino – come si sente nel servizio delle Iene – dice: “Le indicazioni che ho è che lui si muoverebbe per 2 milioni e mezzo” e ancora “Non va in galera adesso, ci va alla fine dei tre gradi. Quindi, comunque, da quel punto di vista, siete tranquilli” e ancora: ““Da parte sua c’è stato un ok. Lui mi ha detto: ‘Se cominciamo tutto il giorno dopo la sentenza, per me non ci sono problemi'”.

(continua dopo la foto)



Ma il comandante smentisce ogni “surreale” trattativa e di aver incarico alcuno a condurla e ricorda anche precedenti smentite della sua possibile partecipazione al reality. “Apprendo con grande amarezza di essere stato protagonista, a mia insaputa, di un servizio della trasmissione Le Iene andata in onda su Italia Uno ieri sera e incentrato sulla mia presunta partecipazione al reality di Canale 5 L’isola dei famosi. Con smisurato imbarazzo mi vedo costretto a dissociarmi completamente da quanto divulgato. La persona ritratta nel suddetto servizio che ha dichiarato di essere un mio rappresentante non è mai stato investito di alcunché mandato a portare avanti surreali trattative”, spiega Schettino all’Ansa.

Schettino: “Mi volete all’Isola dei Famosi? Ok se mi fate vincere e 2,5 milioni su un conto nascosto”