Lo spot “tutto naturale” è troppo scandaloso, e la tv lo censura


Doppi sensi visivi per lo spot giudicato “troppo scandaloso per la tv” dai suoi stessi ideatori. Si tratta della pubblicità realizzata per il Super Bowl dalla catena di fast-food Carl’s Jr, dove è stato trasmesso. Le critiche sono state immediate, e vanno dalle osservazioni sul sessismo dello spot ai commenti sulla protagonista, Charlotte McKinney, che al contrario dei prodotti “naturali” che sponsorizza non sembra essere altrettanto “nature” nelle generosissime forme.







 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it