WhatsApp, lo sapevi che… La nuova opzione cambia tutto: ecco cosa consente di fare (se la userai, i tuoi amici ti chiederanno subito come ci sei riuscito)

 

WhatsApp è una miniera di novità. L’applicazione ha mille usi e funzioni che spesso l’utente non esperto nemmeno conosce né utilizza. Lorenzo Renzetti, un esperto del settore, spiega ad esempio come ora è possibile quotare messaggi, una opzione che consente di usare le citazioni in chat ed è utile soprattutto nei gruppi. È stata introdotta dopo l’aggiornamento alla versione numero 2.16.6 per iOS e dopo l’uscita della build 2.16.95 per Android. Grazie a questa funzione, precisamente, puoi quotare messaggi WhatsApp cercandoli nella cronologia di una conversazione o di un gruppo per rispondere a un contatto evidenziando il suo nome e il testo che ha scritto. Infatti, queste informazioni appariranno sopra la tua risposta a titolo di citazioni WhatsApp. In questa guida di Renzetti, ecco come attivare questa opzione e come utilizzarla.

(Continua dopo la foto)


{loadposition intext}

 

Se usi un dispositivo iOS e vuoi usare l’opzione per quotare messaggi WhatsApp, devi innanzitutto aggiornare l’app all’ultima versione disponibile. Per farlo, devi aprire App Store, spostarti nella sezione Aggiornamenti, verificare se ci sono eventuali aggiornamenti disponibili e, nel caso, installarli. Dopo aver aggiornato l’applicazione, devi entrare in una chat o in un gruppo e trovare il messaggio che vuoi citare scorrendo la cronologia chat con un movimento di swipe, ovvero strusciando il dito dall’alto verso il basso. Quando hai trovato quello che vuoi inserire nella citazione, devi tenere premuto il dito sul messaggio per far apparire una serie di comandi, ovvero Importante (stella), Rispondi, Copia, Info (solo messaggi inviati), Inoltra ed Elimina. In questo caso, ogni volta che vorrai quotare messaggi WhatsApp dovrai scegliere l’opzione Rispondi, che appare sia nei messaggi inviati che in quelli ricevuti. Dopo aver pigiato su Rispondi, infatti, il messaggio che hai scelto sarà riportato come citazione sopra la barra di testo. Ora, non devi far altro che scrivere il messaggio e condividerlo pigiando su Invia. Così, sarai riuscito a quotare messaggi WhatsApp con il tuo iPhone. Infatti, tutti i partecipanti vedranno la citazione che hai condiviso e, sotto, la tua risposta.

(Continua dopo la foto)

Anche se possiedi uno smartphone Android, per utilizzare l’opzione che ti permette di quotare messaggi WhatsApp devi aggiornare l’applicazione alla versione più recente. Perciò, dopo esserti collegato al Google Play Store, dovrai controllare la presenza di aggiornamenti seguendo il percorso Menu > App e giochi > Le mie app e i miei giochi e, se ci fossero, installarli. Quando hai aggiornato l’applicazione, devi aprire WhatsApp e accedere a una conversazione o a un gruppo. A questo punto, devi cercare il messaggio che vuoi citare scorrendo la cronologia chat. Poi, dopo che lo hai trovato, devi premere a lungo con il dito su di esso per sbloccare i comandi Rispondi, Importante, Info (solo messaggi inviati), Elimina, Copia e Inoltra.

(Continua dopo la foto)

Anche in questo caso, per quotare messaggi WhatsApp dovrai scegliere l’opzione Rispondi, che apparirà sia nei messaggi inviati che in quelli ricevuti. Non appena hai selezionato il comando Rispondi, vedrai che il messaggio verrà trasformato in citazione e trasportato sulla barra di scrittura. Ciò, ti permetterà di scrivere la risposta inserendo del testo, ma anche emoji e altre faccine. Quando hai scritto, puoi condividere la risposta pigiando su Invia. In questo modo, puoi quotare messaggi WhatsApp su Android. Così, infatti, tutti i partecipanti vedranno il tuo messaggio e la citazione di ciò che ha scritto un altro partecipante. Infine, ricordati che puoi quotare messaggi WhatsApp che contengono già citazioni, quindi già quotati. Inoltre, tieni a mente che puoi anche premere su una citazione per essere trasportato sulla parte di conversazione da cui il messaggio è stato prelevato. Così, potrai capire il contesto a cui si riferisce la frase quotata.

Ecco il sito dove approfondire tutte le novità: https://www.wordsmart.it/

Ti potrebbe interessare anche: WhatsApp, l’annuncio che nessuno si aspettava: chi ha questi smartphone non potrà più usarlo. La notizia confermata dall’azienda. Ecco da quando e per quali modelli 

Pubblicato il alle ore 07:22 Ultima modifica il alle ore 11:49