Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Lo sbadiglio? È un attimo di piacere, quasi un orgasmo (dice la scienza)

Lo sbadiglio? Dati alla mano è un nostro compagno di vita. Viene calcolato che ne facciamo circa 220mila in tutta la nostra esistenza, con una media di 7-8 al giorno. Perché e cosa sia di preciso, però, non è proprio noto: studi contrastanti e pareri diversi. Diffusa è la convinsione, supportato dalla teoria di uno studioso tedesco che, nel 1941, indicò le quattro tipologie di sbadiglio: per fame, per fatica, per sonno e per noia. Ma non è tutto, sebbene si tratti di aspetti che è impossibile non condividere perché dimostrato dalla vita pratica di ognuno di noi. Insomma, ci sarebbe un particolare spesso dimenticato di un gesto necessario talvolta fastidioso. Lo sbadiglio, difatti, è come un flash che separa l’uomo dalla vita reale. Alcuni studi mettono in evidenza la percezione di piacere che proviamo dopo lo sbadiglio: ci si sente più rilassati, come fosse un attimo di “reset”. Una sensazione che sotto un profilo neurologico è simile a quella che proviamo dopo l’orgasmo. E infatti c’è anche chi ha ipotizzato che lo sbadiglio sia parente stretto del piacere sessuale. Un motivo in più per non farlo in pubblico…



Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004