È ancora tormentone iPhone 6: “Il modello base si piega e prende fuoco”

Continua il tormentone iPhone 6 e sul web gira un’altra testimonianza. Questa volta a finire sotto accusa non è il modello Plus (quello che “si piega”, per intenderci), ma la versione base. La denuncia arriva da Phillip Lechter, un uomo dell’Arizona che sul suo blog ha raccontato la sua spiacevole vicenda col popolare smartphone creato dall’azienda di Cupertino. Racconta che il suo iPhone 6 si sarebbe piegato in tasca e improvvisamente l’uomo avrebbe sentito un fortissimo bruciore sulla coscia, proprio mentre dal tessuto dei pantaloni fuoriusciva una piccola nube di fumo. Ma è giusto anticipare che nel video si vede solo la conclusione della storia, mentre sul dispositivo piegato viene gettato del ghiaccio…