La proposta choc: “Chiudiamo WhatsApp”. Il motivo? “Lo usano i terroristi”


Restrizioni in vista per combattere il terrorismo? Dopo i tragici fatti di Parigi, il primo ministro del Regno Unito, David Cameron, vuole eliminare in un colpo solo la crittografia end-to-end. Se le agenzie governative e gli organi di polizia non potranno accedere alle conversazioni veicolate dalle più famose app per la messaggistica istantanea (vengono citati dalla stampa, a titolo esemplificativo, WhatsApp e iMessage), le stesse applicazioni dovranno presto essere considerate fuorilegge. Stando alla tesi del premier britannico, nel caso in cui gli sviluppatori delle varie app non si attivassero in tempi brevi per consentire l’accesso alle comunicazioni dei loro utenti, queste dovranno essere completamente messe al bando e il download delle stesse non dovrà essere più permesso in tutto il Regno Unito e, possibilmente, in tutta Europa. Cameron propone un severo giro di vite che obblighi, tra l’altro, i social network e gli altri strumenti di aggregazione online a tenere traccia di un maggior numero di informazioni sulle attività degli utenti.

(continua dopo la foto)








Sull’onda emotiva provocata dai terribili avvenimenti che si sono susseguiti nei giorni scorsi, adesso si torna a parlare delle possibili soluzioni per prevenire tempestivamente eventuali ulteriori azioni analoghe. Ma bloccare applicazioni come WhatsApp, che di recente ha implementato la crittografia end-to-end, anche se si riuscisse a farlo, come spiega efficacemente il portale Il software, non permetterebbe di raggiungere chissà quali obiettivi giacché esistono centinaia di applicazioni che permettono, per fini assolutamenti legittimi, di tutelare la privacy degli utenti e di evitare che chiunque possa accedere ai messaggi veicolati in forma cifrata.

Attenti alla privacy, in rete c’è chi insegna a spiare il vostro WhatsApp

Whatsapp o Telegram? Occhio alle differenze, potreste cambiare app

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it