Non sai come “spiegarlo” ai tuoi figli? Ecco la app che fa per te


Si tratta di un’app di educazione alla salute, oltre che al sesso. “ILOVE Safe sex – tutto quello che devi sapere sul sesso …e che non osi chiedere” è stata realizzata dalla Regione Toscana in collaborazione con l’Asl4 di Prato e la Fondazione Sistema Toscana. L’applicazione è rivolta ai giovanissimi e ha l’obiettivo di fornire informazioni corrette sul tema dell’affettività e della sessualità consapevole e far conoscere la rete dei servizi presenti sul territorio regionale. Gli studenti, peer educators  degli Istituti di istruzione secondaria di Prato, hanno partecipato con idee e suggerimenti alla realizzazione dell’Applicazione. Il prodotto è accattivante, il linguaggio semplice e di facile fruibilità, contiene un glossario con le patologie più comuni e le indicazioni della sintomatologia, le modalità di trasmissione, la cura.

(continua dopo la foto)



 

I ragazzi potranno trovare informazioni, rivolgersi ai consultori e alle sedi territoriali di assistenza anche per effettuate il test dell’Hiv assolutamente in forma anonima. Tutti i presidi territoriali sono stati mappati e attraverso un sistema di geolocalizzazione è possibile individuare quello più vicino. L’applicazione contiene anche le 10 domande più frequenti che riguardano la prevenzione, la sessualità, il test dell’Hiv. L’app sarà scaricabile gratuitamente dagli store per smarthphone e tablet sia per Android che per iOS. Il cellulare e il tablet diventano strumenti per promuovere la salute nell’ambito della affettività e della sessualità e nella prevenzione all’Hiv, in grado di fornire informazioni corrette attraverso un linguaggio semplice ed efficace.

La dipendenza dal sesso? È come una droga

Adolescenti e sesso nell’era degli smartphone? Basta allarmismi