Che senso ha sapere quante sono 200 calorie? Ecco l’app inutile che spopola tra i fan di diete & co.


Ci stavamo chiedendo quale potrebbe essere l’utilità di Calorific, ovvero l’app che ti dice a cosa corrispondano 200 calorie. Non è che ti aiuta a dimagrire, né ti dice cosa mangiare, cosa mettere nel carrello, cosa non mettere in bocca, lei si limita a dire che quantità dell’alimento X apportino 200 calorie. Sembra non avere senso, eppure questa app sta spopolando letteralmente. Sarà che le foto sono bellissime? Forse.

(Continua a leggere dopo la foto)

 








Siete curiosi di sapere a quanti cucchiai di gelato o morsi di pizza o forchettate di pasta equivalgano 200 calorie? Ecco qua. Un cucchiaino di burro di arachidi contiene 200 calorie. E anche mezzo avocado corrisponde a 200 calorie. Oppure mezzo muffin ai frutti di bosco. Scusate se abbiamo sminuito, non avevamo sottolineato un fatto: Calorific mette anche a confronto i cibi. Un esempio. Vuoi mangiare una fettina di torta di mele da 200 calorie? Sappi che, per lo stesso ammontare di calorie, potresti mangiare anche 7 pesche. Oppure un bel piatto di mirtilli. O un chilo di limoni. Ora però siamo curiosi di sapere chi sceglierebbe un chilo di limoni a una fetta di torta di mele…

Leggi anche

Bye-bye, dieta. I nove segreti per dimagrire senza contare grammi e calorie

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it