WhatsApp down, l’app non funziona. Panico tra gli utenti: cosa sta succedendo


WhatsApp in tilt e l’hashtag #whatsappdown scala rapidamente le tendenze di Twitter. Il ‘disastro’ per gli utenti è completato dal guasto che a quanto pare blocca anche Instagram. E anche l’hashtag #instagramdown decolla su Twitter, tra i cinguettii ‘disperati’ di migliaia di utenti. Il problema riguarda diversi paesi, a giudicare dal messaggio pubblicato dal @wabetainfo: il profilo, punto di riferimento internazionale per quanto riguarda aggiornamenti e novità della app di messaggistica, annuncia: “Sì, WhatsApp sta avendo probemi!”.

Instagram e WhatsApp sembrano avere problemi di connessione al server. Provate a caricare nuovi post sul primo, e sarete probabilmente accolti dalla scritta: “impossibile aggiornare il feed“. Su WhatsApp c’è invece la classica iconcina dell’orologio ed il messaggio non viene consegnato. (Continua a leggere dopo la foto)






Alle 18 di oggi, 19 marzo 2021, tanto per darvi un’indicazione di massima. Su downdetector è una pioggia di segnalazioni sia per Instagram che per WhatsApp, segno che il problema è molto diffuso. Disagi sui social, questo pomeriggio, con Instagram e WhatsApp fuori uso. Su Twitter, social ‘concorrente’, spopola l’hastag #whatsappdown e #instagramdown. (Continua a leggere dopo la foto)






Il blocco contemporaneo delle due app ha scatenato l’ironia su Twitter, dove gli utenti si sono scatenati in commenti ironic. “Ma che ti abbiamo fatto di male Zuckerberg che c’è pure la zona rossa”, “Twitter una certezza”. Tra hli hashtag più gettonati anche #Zuckerberg… in attesa che l’imprenditore statunitense batta un colpo e il servizio torni regolare. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Il sito downdetector.com, che evidenzia i disservizi di varie piattaforme sul Web, sta raccogliendo numerose segnalazioni dalle 18 di oggi. Non è ancora chiara quale sia la causa del down e quale sia l’estensione del problema.

“Ora vi dico la verità”. Arresto Fabrizio Corona, Nina Moric rompe il silenzio e massacra l’ex marito

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it