WhatsApp, così i messaggi saranno al riparo da occhi indiscreti


WhatsApp sembra intercettare il malumore degli utenti. Dopo la possibilità di eliminare la doppia spunta blu, rende possibile – per il momento su Android – anche la criptazione dei messaggi, in modo che siano decifrabili soltanto da chi se li scambia. L’azienda usa il protocollo di crittografia sviluppato da Open Whisper Systems, apprezzato anche da attivisti pro privacy, tra cui il noto Edward Snowden. Secondo il blog specializzato The Verge, l’operazione sulla chat sarebbe iniziata poco dopo l’acquisizione di WhatsApp da parte di Facebook. WhatsApp ha però annunciato che la protezione dei messaggi è al momento limitata alle chat singole e la protezione dei messaggi di gruppo e dei file multimediali arriverà in un secondo momento, in aggiunta al supporto ad altre piattaforme come iOS, Windows Phone e BlackBerry.

Attenti alla privacy, in rete c’è chi insegna a spiare il vostro WhatsApp

WhatsApp, la doppia spunta blu è diventata facoltativa








Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it