Rivoluzione Whatsapp: ed era ora. Finalmente arriva la funzione che tutti quanti noi stavamo aspettando. Ecco la funzione per cancellare il messaggio anche dal telefono di chi lo ha ricevuto. Come funziona


 

A questa notizia hanno esultato in molti: i fedifraghi e gli sbadati in testa. Ma, a dire il vero, fa comodo a un po’ tutti. È successo a ognuno di noi almeno una volta nella vita: scrivere un messaggio su Whatsapp, inviarlo e desiderare dopo due minuti di non averlo mai fatto. O, peggio, rendersi conto di aver sbagliato chat. Secondo quanto riportato da WABetaInfo, tutto ciò presto potrà essere solo un ricordo. La versione in fase di prova di Whatsapp 2.17.1.869 potrebbe infatti consentire di eliminare in maniera permanente un messaggio sia dal telefono di chi l’ha inviato sia – e questa è la grande novità – da quello di chi l’ha ricevuto. Attualmente questa opzione “Revoke” è già attiva nella beta di WhatsApp per iOS. Premere il tasto invio e pentirsene un attimo dopo è un’esperienza che chiunque abbia a che fare con chat e gruppi Whatsapp ha sperimentato almeno una volta nella vita. Vero? Allora… (Continua a leggere dopo la foto)

 

Il desiderio di veder sparire quel messaggio inviato per errore al destinatario sbagliato potrebbe diventare presto realtà per gli utenti della famosissima applicazione di messaggistica istantanea. Non è ancora chiaro come sarà possibile revocare il messaggio inviato, ma probabilmente, almeno inizialmente, il destinatario riceverà comunque una notifica di avviso, ma non il contenuto del testo. La funzione potrebbe essere presto disponibile per il miliardo e oltre di utenti nel mondo che si affida a una delle applicazioni più famose di messaggistica istantanea e che già da tempo sognava una possibilità del genere.

(Continua a leggere dopo le foto)



 

 

Whatsapp, acquistata da Mark Zuckerberg nel 2014, sta pensando a come poter “revocare” il messaggio, probabilmente allo stesso modo di come succede con Gmail. Le modalità però non sono ancora del tutto chiare: si pensa che, una volta eliminato il messaggio, chi sta dall’altro lato dello schermo riceverà una notifica in cui viene avvisato che il mittente aveva scritto qualcosa – fino a quando, forse, sarà possibile eliminare direttamente anche quest’ultimo passaggio.

 

Ti potrebbe interessare anche:  WhatsApp, l’annuncio che nessuno si aspettava: chi ha questi smartphone non potrà più usarlo. La notizia confermata dall’azienda. Ecco da quando e per quali modelli