WhasApp, è rivoluzione. Chat anche senza connessione


​Arriva la rivoluzione di WhatsApp, l’applicazione più usata al mondo per mandare messaggi e, negli ultimi anni, anche per chiamare, videochiamare o mandare messaggi vocali. L’App dal simbolo verde, infatti, si prepara per cambiare e per restare al passo con i tempi. Sono due le grandissime novità che i programmatori hanno in serbo per gli utenti, pronti a cambiare ancora una volta le loro abitudini per quanto riguarda la comunicazione.

Già con i messaggi vocali la svolta era stata epocale: si potevano fare vere e proprie chiamate audio come se stessimo usando dei semplici sms. Una funzionalità veloce, pratica, moderna, che, come vi avevamo anticipato in un nostro articolo, sarà migliorata e sottoposta ad una modifica: sarà infatti possibili ascoltare gli audio direttamente dalla notifica. Ma non è questa la rivoluzione di cui vi vogliamo parlare: il cambiamento infatti sarà molto più grande. Continua a leggere dopo la foto.



La prima novità della rivoluzione WhatsApp è che si potrà utilizzare la chat senza connessione e attraverso una versione desktop, ovvero per computer, completamente autonoma dallo smartphone. Un cambiamento epocale che piacerà soprattutto a coloro che utilizzano questa app dal computer e che si ritrovano ad usarla per molte ore al giorno. Il problema è che bisogna mantenere in funzione, e connesso, il telefono, con un ovvio dispendio di batteria. Stavolta invece cambia tutto: la versione per pc sarà infatti indipendente dal cellulare. Continua a leggere dopo la foto.


La seconda indiscrezione è quella legata alla possibilità di usare lo stesso account per più dispostivi. Una mossa per accorciare le distanze con il suo competitor Telegram e che permetterebbe di aumentare gli utenti (che oggi sono un miliardo e mezzo). Una rivoluzione che renderebbe WhatsApp più dinamica, smart e moderna e che è stata rivelata dal sito WABetaInfo, che ultimamente aveva sempre azzeccato le indiscrezioni provenienti da casa Zuckerberg. Continua a leggere dopo la foto.


La rivoluzione di WhatsApp diventerà operativa dal prossimo anno, quando prima negli Stati Uniti e poi un Europa gli utenti potranno utilizzarla sul proprio computer anche senza connessione. Un piccolo passo per i cellulari, verrebbe da dire. Ma un grande passo per l’umanità. Quella, almeno, che usa questa applicazione.

Tutti pazzi per FaceApp, ma ecco i rischi si nascondono nell’app che invecchia

Tags: