Nexus 6, 9 e Player. Google lancia la sfida ad Apple


Con il phablet, il tablet e la micro-console della serie Nexus presentati ieri,  Google conta di aggredire il mercato dei gadget natalizi, facendo concorrenza ai prodotti Apple.(continua dopo la foto)



Nexus 6 ha uno schermo Quad HD da 5,96 pollici, risoluzione da 1440×2560 pixel per 493 PPI di densità e un processore quad core da 2,7 Ghz. Scocca in alluminio, 184 grammi di peso, monta una fotocamera posteriore  da 12 MP, con stabilizzatore e doppio flash Led, e una frontale da 2 MP. Sarà prenotabile dal  29 ottobre su Google Play, ma arriverà a novembre: 569 eur  la versione da 32 GB, 649 euro, quella da 64.(continua dopo la foto)


Il tablet Nexus 9 ha invece una diagonale da 8,9 pollici e un processore che promette faville agli amanti dei videogames: Nvidia Tegra K1. Le fotocamere sono da 8 e 1,6 MP, la batteria da 6700 mAh. Prenotazioni da domani, vendita dal 3 novembre, 399 euro per il 16 GB, 489 per il 32, 569 per la versione LTE. (continua dopo la foto)


Infine, Google ha annunciato anche l’arrivo del Nexus Player, dedicato all’entertainment. Collegato al tv, permetterà di navigare, vedere film e video o ascoltare musica, anche in streaming. Naturalmente, si potrà anche giocare, usando il telecomando o un controller vero e proprio. Si prenota da domani per novembre, ma all’inizio sarà disponibile solo negli Usa.