18 euro l’ora per (non) fare questo lavoro. L’impiego che tutti vorremmo è marchiato Google. Unico requisito? Ecco di cosa si tratta


Google sta cercando specialisti della sicurezza dei veicoli per il progetto ‘auto senza pilota’. Nello specifico, si legge su un’inserzione pubblicata sul sito dedicato al mondo del lavoro ‘Hireart’, la ricerca è aperta per trovare personale che per 6-8 ore al giorno, per cinque volte alla settimana, si occupi della raccolta dati a bordo delle self-driving car per il team di ingegneri di Big G. La persona selezionata, che redigerà report quotidiani e diversi test, lavorerà in gruppi composti al massimo da 10 persone e si occuperà di dare comunicazioni dettagliate e feedback accurati.

(continua dopo il video)

 

E’ richiesta una figura che sia “professionale e responsabile” e con una ‘fedina automobilistica’ pulita: “Clean driving history required”. Naturalmente, disposta a viaggiare (fino anche ad mese per volta). Secondo quanto riporta ‘Digital Trend’, citando ‘The Arizona Republic’, Google sarebbe disposto ad offrire circa 20 dollari all’ora per questi test che si svolgeranno a Chandler, area metropolitana della città di Phoenix (Arizona). Il ‘passeggero’, si legge, “dovrà fare attenzione costantemente al sistema e al software, dando agli ingegneri di Google feedback” scritti e non, concisi e accurati.

Caffeina news by AdnKronos

(www.adnkronos.com)

 

“Terrore” sul web: un clic svela tutte le tue ricerche su Google (anche quelle imbarazzanti)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it