Come scegliere la giusta agenzia SEO per il tuo business: cinque consigli


Un progetto di comunicazione web non può mai prescindere dalla consulenza di una buona agenzia SEO.

Apparire nei primi risultati di ricerca è infatti fondamentale per essere intercettati dalla domanda, ovvero tutti quei potenziali clienti ed utenti che su Google cercano le risposte ai loro quesiti.

Insomma, parliamo di una strategia fondamentale per registrare alti tassi di conversione ma che, per ottenere risultati concreti sul medio-lungo periodo, deve sempre essere incorporata in un progetto di web marketing ad ampio spettro.

Vista l’importanza delle attività di Search Engine Optimization è necessario saper scegliere al meglio la giusta agenzia SEO in base ai propri obiettivi e al proprio business.



Cinque consigli per scegliere l’agenzia SEO per la propria azienda

Rivolgersi ad una SEO agency è il modo migliore per curare i vari aspetti dell’attività di posizionamento di un’azienda sul web. Di seguito una breve checklist di cinque consigli per scegliere la giusta agenzia per il tuo business.

1. Verifica il portfolio

Per scegliere l’agenzia SEO più adatta ai tuoi obiettivi, il primo step è quello di analizzare i lavori svolti dal team. Questo ti porterà a comprendere se stai facendo la scelta giusta, e anche se il risultato non sarà mai uguale per tutti, è importante verificare il portfolio e soprattutto l’anno in cui sono stati raggiunti i risultati.

Ebbene sì, è fondamentale soprattutto comprendere la freschezza del risultato. Un conto era posizionare un sito web nel 2000, un conto è farlo nel 2019 con i nuovi aggiornamenti di algoritmo ed altro.

2. Conosci il team

Certo, la notorietà non sempre equivale alla competenza, ma è anche abbastanza facile distinguere i “fuffaroli” dai professionisti seri.

Prima di scegliere la giusta agenzia SEO per la tua azienda, quello che puoi fare è informarti sul team che ne fa parte.

Chi sono i dipendenti ed i soci dell’agenzia? Tengono corsi SEO? Scrivono di SEO? Se sì, dove?

Informati e verifica, non importa quanto tempo ci vorrà. Saper scegliere i giusti consulenti SEO è di fondamentale importanza per la salute del tuo sito web.

3. Accertati che l’agenzia sia anche Google Partner

Le agenzie SEO certificate Google Partner sono anche specializzate in attività PPC.

Non esiste collegamento tra attività Pay per Click e SEO, ma tale certificazione ti darà la garanzia che l’agenzia sarà in grado di seguirti a 360 gradi in una strategia web completa.

4. Diffida dalle agenzie “fuffa”

Una buona agenzia SEO, prima di farti un preventivo, fa sempre delle domande per comprendere il tuo business, gli obiettivi e la storia di un’azienda.

Inoltre, bene sapere che senza un’analisi ed una SEO audit è impossibile formulare un preventivo ad hoc. Pensa se un medico ti prescrivesse dei farmaci senza conoscere la tua storia clinica, senza una diagnosi, senza nemmeno conoscere i tuoi sintomi… Come ti sentiresti? Ecco, sul web è la stessa ed identica cosa. Presta attenzione!