WhatsApp, quelle notifiche inaspettate che hanno fatto infuriare gli utenti. Ti sono già arrivate? Ecco cosa c’è scritto e che succede al tuo account


 

WhatsApp diventa gratuito, e anche se questo non ci renderà più ricchi, ci fa sentire più liberi. La notizia è stata annunciata nei giorni scorsi e ha fatto esultare i milioni di affezionati al servizio di messaggistica istantanea: gli 89 centesimi richiesti fino a ora per poter inviare messaggi gratuitamente ai propri contatti non si dovranno più pagare. ”Servizio WhatsApp prolungato” si legge nella notifica. “La nuova data di scadenza è a vita”. 

(Continua a leggere dopo la foto)




Pochi minuti dopo, però, alcuni si sono visti recapitare un altro messaggio: “Siamo spiacenti, abbiamo modificato il tuo account. Il servizio scadrà il xx/xx/xxxx”. Una notifica che ha spiazzato e fatto infuriare, gli utenti della famosa app.

 Questi dubbi sono sorti a tanti clienti che stanno condividendo in questi istanti le  comunicazioni del servizio e una risposta precisa, per la verità, al momento non c’è. La causa della rettifica potrebbe essere un semplice problema tecnico. Forse qualcosa è andata storta al momento del primo messaggio, poi rettificato. Per utilizzare l’app in maniera gratuita bisognerà aspettare ancora un po’.

“Drogati” di WhatsApp? Tutte le alternative in arrivo. E Facebook pensa ai pagamenti in chat