“Wow!”. Instagram, la nuova funzione che ci permetterà di farlo con chiunque. Da anni gli utenti chiedevano questa interessante novità. Ora il sogno sta diventando realtà


 

Sia Facebook che WhatsApp (non a caso fanno capo entrambi alla stessa proprietà) hanno introdotto nel corso degli anni le varie funzionalità relative alla chiamata. Grazie alla banda larga, al 4 e 5G e la fibra, infatti, sono sempre di più le persone che decidono di chiamarsi tramite smartphone sì, ma non le solite chiamate urbane, interurbane e internazionali. Seppur le offerte della telefonia hanno registrato un importante calo dei costi, in genere c’è un fisso e prevede chiamate illimitate, la comodità di farlo magari durante una conversazione sul servizio di messaggistica o su Messenger, risulta a volte decisamente più veloce e pratico. E allora ecco che a breve, anche Instagram potrebbe avere l’opzione delle chiamate audio e video, come WhatsApp, Snapchat e Messenger. Secondo il sito TechCrunch, analizzando il codice della piattaforma sono stati scovati alcuni file che porterebbero a possibili funzionalità vocali e di videochiamata. I file sono infatti etichettati come “chiamata” e “videochiamata” con le icone del telefono e della fotocamera presenti nei pacchetti dell’applicazione Android ma non ancora avviate. (Continua dopo la foto)



Quando e se le funzionalità venissero attivate Instagram diventerebbe una minaccia ancora maggiore per Snapchat, l’app preferita dagli adolescenti che ha già la funzione delle videochiamate. Il recente restyling di Snapchat non è stato però accolto bene dagli utenti che hanno anche lanciato una petizione online; se Instagram aggiungesse queste opzioni potrebbe trascinarsi sempre più giovani dalla sua parte. Le prime funzioni di videochiamate su Instagram sono state avvistate a gennaio scorso dal blog WAbetainfo. Non tutti lo usano (e lo sanno) ma anche su Instragram è possibile messaggiare tramite la funzione “direct”, che permette agli utenti di poter scrivere a chiunque (e ricevere messaggi da chiunque – bloccati esclusi). (Continua dopo le foto)



 

Così anche i fan di un determinato cantante hanno potuto nei mesi scorsi, provare a scrivere al loro beniamino, mandargli foto, baci e poesie (leggi proposte oscene). Ora, purtroppo per loro, potranno anche ricevere una chiamata dai propri fan, pensate adesso ad uno come Ghali, attivissimo su Instagram con i suoi 2 milioni di follower, cosa succederà quanto tutti potranno chiamarlo? Povero Ghali.

Ti potrebbe anche interessare: “Basta, non ce la faccio più”. Il terribile messaggio su Instagram di una ragazza disperata: parole che, però, non passano inosservate tra gli utenti. E alla fine ecco il colpo di scena