WhatsApp, emoji che passione ma non sono tutte uguali… Occhio a queste sorprendenti 50 “faccine”. Il motivo? Ci darete ragione…


 

Oxford Dictionaries, come ogni anno, ha stabilito qual è la parola del 2015. Quest’anno non è in inglese e non è composta da lettere. È una emoji. La faccia che ride fino alle lacrime meglio rappresenta la filosofia, l’umore e le preoccupazioni dell’anno che sta per finire. Secondo le ricerche della Oxford University Press, è stata la faccina più usata in tutto il mondo nel 2015. Lo riporta il settimanale Wired. Ma, come spesso succede, per una “parola” inflazionata, altre vengono dimenticate. Ve ne proponiamo 10: le usate?








 

Le lune, obiettivamente… siate onesti





Not Good, personalmente non l’ho mai neanche vista


Dilettante. O meglio, questo scudo significa questo in giapponese…

Poste. Con il corno inglese sta lì ad indicarlo

 

Per continuare clicca sul tasto Next

 

 

 

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it