Altro che orologio, ecco 12 cose impensabili da fare con l’Apple Watch


Non è solo un orologio e questo si è capito. Ma gli utilizzi dell’Apple Watch sembrano essere quasi infiniti. Alcuni impensabili fino a qualche giorno fa. Ecco dieci esempi.

I sensori – Dove gli orologi di lusso mostrano i loro meccanismi interni, l’Apple Watch sfoggia due diodi a infrarossi e due sensori per rilevare il battito cardiaco. C’è anche un accelerometro, mentre per il Gps e gli altri dati, l’Apple Watch si appoggia i sensori dell’iPhone.

In acqua – Non è impermeabile, ma resiste all’acqua e alla polvere., come tutti gli smartwatch concorrenti.

Destra e sinistra – Grazie a un comando software si può ottimizzare l’Apple Watch per essere usato usl polso destro anziché sinistro. Nessun problema per i mancini.

L’amore – Perfetto per fidanzati e genitori apprensivi: si può inviare all’altro il battito del proprio cuore. Un sensore lo riconosce, il motore a vibrazione dell’altro orologio lo riproduce.

Comunicare – Si possono inviare anche disegni tracciati col dito sullo schermo: più semplice e immediato degli Emoji.

Messaggi – Legge mail e le riassume, prevedendo le risposte possibili. Per esempio, per la domanda “Ci vediamo a casa o al cinema?” mostrerà come possibili risposte veloci due tasti, “casa” e cinema”.

La salute – Ci sono due app, una dedicata al fitness, l’altra alla salute: servono per tenere sotto controllo l’attitività fisica, stimolando a muoversi di più e meglio.

Portafoglio elettronico – Il criterio è lo stesso di Apple Pay, usato sull’iPhone 6: tecnologia Nfc e un software che permette di conservare i dati criptati su un chip, poi basta sfiorare il terminale nel negozio e si paga. Potrà usarlo solo il proprietario (c’è un codice da inserire per abbinarlo all’iPhone) e solo quando lo tiene al polso (se non riconosce il battito cardiaco si blocca).

Il navigatore – Sullo schermo dell’Apple Watch compaiono le indicazioni del navigatore Apple. Se bisogna svoltare a destra, l’orologio vibra a destra, per la sinistra vibra solo a sinistra: così non serve nemmeno guardare sempre lo schermo.

In albergo – Con un’app e il Bluetooth, l’Apple Watch potrà sostituire la chiave della stanza negli hotel della catena Starwood (altre arriveranno in seguito).

L’auto – Con lo smartwatch Apple è anche possibile avviare l’auto (a patto che sia una Bmw, l’unica che finora ha realizzato un’app apposta). E l’orologio intelligente ricorda anche dove è parcheggiata.

La casa – Grazie a HomeKit, il software di Apple per la domotica, con l’orologio di Cupertino sarà possibile controllare anche le funzioni di varie elettrodomestici, la temperatura interna, l’illuminazione e molto altro.






Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it