Ragazzi si inventano un lavoro e guadagnano 800 euro in tre giorni. Come? Hanno progettato un geniale oggetto che servirà a tantissime persone (tutto made in Italy)


 

Un’idea che ha fatto guadagnare a un gruppo di giovani 800 euro in tre giorni. Si chiama ”Tompac”, è un dispositivo che, senza fili o collegamenti, in qualsiasi locale o luogo all’aperto, consente di ricaricare i cellulari degli utenti. Un apparecchio, che è poco più grande di una mano e può essere disposto sui tavoli dei locali che lo utilizzeranno, consentirà la ricarica di quattro cellulari in contemporanea oltre alla possibilità di chiamare gestore o camerieri attraverso un tasto. Ora i ragazzi che hanno inventato il ”Tompac” hanno lanciato una campagna di crowdfounding su indiegogo.com per finanziare il progetto.

(Continua a leggere dopo la foto)








”L’idea è nata in modo del tutto casuale – racconta uno dei creatori Alessandro Tommolillo – durante una chiacchierata tra amici al bar. Avevamo i cellulari scarichi e da un’esigenza del momento è partito un progetto. Siamo tutti giovani, io ho 28 anni. Abbiamo creduto nella nostra intuizione, l’abbiamo portata avanti coinvolgendo anche professionisti, esperti del settore. Oggi siamo una società composta da 7 membri e ci auguriamo che il nostro prodotto possa presto affermarsi sul mercato”. Al progetto hanno anche aderito personaggi del mondo dello spettacolo come Anna Pettinelli che è anche la protagonista del video di presentazione.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it