Novità WhatsApp: ora le foto da inviare si possono modificare e “spiegare”


L’ultima versione di WhatsApp (2.11.388) permette di modificare le foto prima di inviarle e di aggiungere una didascalia. Al momento l’aggiornamento è disponibile solo per la versione beta ma è scontato che la novità venga introdotta presto anche nella versione stabile. Insomma, d’ora in avanti è possibile modificare una o più foto prima di inviarle ai propri contatti. L’editing non è dei più avanzati, ma è un buon inizio. Si può tagliare l’immagine o ruotarla. Non solo: è stata anche aggiunta la possibilità di inserire una didascalia all’interno delle immagini. Le funzioni di crop e rotazione delle foto sono per ora disponibili solo per le immagini della galleria (purtroppo niente editing quindi per le foto scattate attraverso l’app), mentre la didascalia si può aggiungere a qualunque immagine, sia a quelle già presenti sul dispositivo che a quelle che scattiamo sul momento. Per provare la nuova funzione è necessario scaricare la versione beta di WhatsApp collegandosi a questo indirizzo dal browser del proprio telefono Android e navigando in modalità desktop.











Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it